Addio al test medicina 2020? Cosa sapere sulla possibile abolizione

Di Maria Carola Pisano.

Test medicina 2020, addio alla prova d'ingresso per il primo anno? La nuova proposta di legge ispirata al modello francese

TEST MEDICINA 2020

Test medicina 2020: cosa sapere sulla possibile abolizione
Test medicina 2020: cosa sapere sulla possibile abolizione — Fonte: istock

Si torna a parlare del test medicina 2020 e della sua futura abolizione. Il deputato del Movimento Cinquestelle Manuel Tuzi, relatore della proposta di legge per l'abolizione del numero chiuso a medicina, ha depositato il testo della legge in commissione Cultura alla Camera, e sarà discusso nelle prossime settimane. 

TEST MEDICINA 2020, ABOLITO?

La proposta di legge si ispira al modello francese: l'iscrizione al primo anno di medicina sarebbe libera e comune per medicina, odontoiatria, CTF, farmacia, biologia e biotecnologie. Alla fine del primo anno poi, ci sarà la selezione basata sul raggiungimento di crediti e un test medicina a soglia, una prova di ingresso al secondo anno che sarebbe uguale in tutto il territorio nazionale. Chi non supererà il test con un punteggio utile per continuare a medicina od odontoiatria, potrà comunque continuare a studiare in uno dei corsi di laurea scientifici. 

Chi invece non avrà un numero di crediti sufficiente non sarà nemmeno ammesso al test medicina del secondo anno, ma potrà iscriversi alle altre facoltà di area scientifica che non hanno il numero programmato. Che ne sarebbe poi del cosiddetto imbuto formativo? Si pensa a soluzioni alternative, come la destinazione dell'8 per mille alla formazione medica. Inoltre si punterà anche sull'orientamento universitario che dovrà partire già dal terzo anno delle superiori per aiutare gli studenti a scegliere il corso di laurea più adatto alle loro inclinazioni.