Test medicina 2019: graduatoria, punteggio minimo per ateneo e info sugli scorrimenti

Di Maria Carola Pisano.

Test medicina 2019: come funziona la graduatoria con gli scorrimenti, qual è il punteggio minimo per entrare per ateneo e informazioni sulla prova d'ingresso

TEST MEDICINA 2019

Test medicina 2019, news: graduatoria, scorrimenti e punteggio minimo per entrare
Test medicina 2019, news: graduatoria, scorrimenti e punteggio minimo per entrare — Fonte: istock

Il 3 settembre si è svolto il test medicina 2019, prova di ingresso alla quale è subordinata l'immatricolazione al Corso di Laurea Magistrale a Ciclo Unico della durata di sei anni in Medicina e Chirurgia. Dei circa 68mila iscritti alla prova di ingresso solo 60mila si sono presentati al test mentre sono 42mila circa i candidati che sono risultati idonei e che sono quindi entrati in graduatoria (era necessario totalizzare minimo venti punti).

Il 1 ottobre è uscita la graduatoria nazionale per merito e gli studenti assegnati e prenotati che vogliono immatricolarsi devono procedere all'iscrizione entro venerdì mentre gli altri candidati che vogliono continuare a concorrere e rimanere in graduatoria, devono confermare l'interesse.

Ecco cosa sapere sul funzionamento della graduatoria, il punteggio minimo per entrare per ateneo (a livello nazionale il punteggio minimo è pari a 41,4) e le previsioni sul prossimo scorrimento - fissato per il 9 ottobre: 

GRADUATORIA TEST MEDICINA 2019

Una volta concluso il test gli studenti dovranno aspettare qualche settimana prima di conoscere la graduatoria nazionale per merito: si premiano gli studenti che ottengono i punteggi più alti e si tiene conto delle loro preferenze indicate sul sito Universitaly. Il 17 settembre il CINECA pubblica il punteggio ottenuto dai candidati nella loro area riservata sulla piattaforma online Universitaly, il 27 settembre i candidati possono prendere visione del proprio elaborato, punteggio e della propria scheda anagrafica. Il 1 ottobre 2019 viene pubblicata la graduatoria nazionale di merito nominativa. 

DATA TEST MEDICINA 2019

Il test medicina 2019 si è svolto il 3 settembre contemporaneamente in tutta Italia e la prova ha avuto inizio alle ore 11:00.

DATE TEST MEDICINA 2019 UNIVERSITÀ PRIVATE

Tutte le date in cui si sono svolti i vari test medicina 2019 (sia per l'università pubblica che per quelle private)

BANDO TEST MEDICINA 2019

Il bando Miur del test medicina 2019 è uscito il 1 aprile. All'interno del bando troverete importanti informazioni per l'iscrizione alla prova di ingresso di settembre, gli argomenti, la struttura e le scadenze da segnare sul calendario.

TEST MEDICINA 2019: BANDI UNIVERSITÀ

Noi vi consigliamo di leggere attentamente sia il bando del Ministero sia quello dell'Università per la quale volete concorrere (e che su Universitaly dovete segnalare come prima preferenza, la stessa che sarà la sede in cui svolgerete il test di ingresso). 

Quale università scegliere? C'è chi si fa guidare dal punteggio minimo e chi dalle classifiche delle migliori università: scopri la classifica Censis 2019 dei migliori atenei per studiare Medicina e Chirurgia

ISCRIZIONE TEST MEDICINA 2019

Quando iscriversi al test medicina 2019? Modalità e date sono indicate sia nel bando del Miur sia in quello specifico di ogni università che viene regolarmente pubblicato dopo quello generale del Ministero. Per iscriversi al test medicina 2019 gli aspiranti camici bianchi dovranno iscriversi prima di tutto al portale Universitaly e indicare le loro preferenze dal 3 al 25 luglio. Una volta conclusa la procedura indicata nel bando del Miur, dovranno seguire le istruzioni contenute nei bandi delle singole università per perfezionare l'iscrizione e partecipare al test medicina 2019.

QUANTE SONO LE DOMANDE DEL TEST MEDICINA 2019 E QUALI ARGOMENTI STUDIARE

Non sappiamo ancora quali saranno gli argomenti del test medicina 2019. Se il Miur decidesse di strutturare il test in linea con la struttura degli anni passati, le domande sarebbero 60, suddivise come segue:

  • 12 quesiti di cultura generale;
  • 10 quesiti di ragionamento logico;
  • 18 di biologia;
  • 12 di chimica;
  • 8 di fisica e matematica.

TEST MEDICINA, MIUR: ARGOMENTI

Sarà il Miur, come sempre, a stabilire quali argomenti studiare per prepararsi al test medicina 2019. Gli argomenti da studiare sono indicati nel bando del Miur pubblicato il 1 aprile:

  • Cultura generale e ragionamento logico: quesiti su saggi scientifici o narrativi di autori sia classici che contemporanei e problemi di natura astratta e richiedono l'uso di ragionamento logico.
  • Biologia: chimica dei viventi, le molecole organiche presenti negli organismi e le loro funzioni; la cellula (teoria, membrana, ciclo); bioenergetica; genetica, ereditarietà, ambiente, mutazioni e riproduzione; anatomia degli animali e dell'uomo; sistemi ed apparati dell'umano; omeostasi.
  • Chimica: costituzione della materia; leggi dei gas perfetti; struttura dell'atomo e sistema periodico; legamenti chimici; chimica inorganica; reazione chimiche e stechiometria; soluzioni; equilibri in soluzione acquosa; elementi di cinetica chimica e catalisi; ossidazione e riduzione; acidi e basi; fondamenti di chimica organica.
  • Fisica: misure; cinematica; dinamica; meccanica dei fluidi; termologia e termodinamica; elettrostatica ed elettrodinamica.
  • Matematica: insiemi numerici; algebra; funzioni; geometria; probabilità e statistica. 

Approfondisci temi e argomenti da studiare:

QUANTO TEMPO SI HA PER IL TEST MEDICINA

Anche per quanto riguarda lo svolgimento del test medicina 2019 si aspettano utleriori indicazioni dal Miur. Le domande del test sono 60 e gli studenti hanno a disposizione 100 minuti. 

  • 1,5 punti per ogni risposta esatta;
  • meno 0,4 (-0,4) punti per ogni risposta sbagliata;
  • 0 punti per ogni risposta non data.

Scopri anche: 

MEDICINA 2019: NUMERO ISCRITTI ALLA PROVA

A fronte di 11.568 posti disponibili, al test medicina 2019 si sono iscritti ben 68.694 candidati.

SIMULAZIONI TEST MEDICINA 2019

In vista del test medicina 2019 gli aspiranti medici si dedicano allo studio e alla pratica, mettendosi alla prova con centinaia di quesiti e simulazioni. Esercitati con le simulazioni gratuite del test dell'anno scorso:

Il 22 luglio il Miur ha pubblicato una simulazione della nuova versione del test di ingresso, con più domande di cultura generale e meno di logica. Esercitati: 

Cerchi le domande dei test degli altri anni? Consulta tutte le simulazioni online e gratuite.