Test Medicina 2018-2019: data, bando, posti disponibili, domande e graduatoria

Di Maria Carola Pisano.

Test Medicina 2018: data, bando, iscrizione al test d'ingresso, argomenti e simulazioni online. Guida e news sul test del corso ad accesso programmato nazionale di Medicina

TEST MEDICINA 2018

Il test Medicina 2018 ogni anno impegna decine di migliaia di candidati che, con il sogno di diventare medici, studiano e si preparano al meglio per i test d'ingresso a medicina, sia quello statale regolato direttamente dal Miur, sia quelli delle varie università private. Durante l'ultima settimana di aprile, il Miur ha pubblicato il bando per il test Medicina 2018: ecco tutte le informazioni utili presenti. In questa guida troverai tutte le news e i dettagli sulla prova d'ammissione per la facoltà ad accesso programmato nazionale di medicina.

DATA TEST MEDICINA 2018/2019 MIUR

Se siete alle prime armi con le prove d'ingresso alle università dobbiamo subito fare chiarezza: esistono due diversi tipi di test per l'accesso a Medicina. Il primo è il test nazionale che viene organizzato e regolato direttamente dal Miur, il Ministero dell'Istruzione; il secondo riguarda invece le università private, le quali organizzano autonomamente il test con date e argomenti diversi rispetto a quello ministeriale.

  • Data test Medicina 2018: il Miur ha stabilito che si terrà martedì 4 settembre, alle ore 11.00. Agli studenti saranno concessi 100 minuti per rispondere a 60 quesiti.
  • Data Imat 2018: il test medicina in lingua inglese è fissato per il 13 settembre.

DATE TEST MEDICINA 2018 UNIVERSITÀ PRIVATE

Le università private organizzano in autonomia il test e stabiliscono data, domande e argomenti della prova. Tra le università private del test Medicina 2018, a rendere noti data e bando del test sono la Cattolica e il San Raffaele. Ecco gli aggiornatementi sulle date dei test Medicina 2018 delle università private:

BANDO TEST MEDICINA 2018

Il Miur ha reso nota la data del test Medicina 2018 e ha pubblicato, a fine aprile, anche il bando: questo contiene importanti informazioni per l'iscrizione al test d'ingresso, l'iscrizione al portale Universitaly, il pagamento del bollettino ma soprattutto i posti disponibili, gli argomenti della prova e le domande del test. Il bando ministeriale non è però sufficiente: noi vi consigliamo di leggere anche il bando della vostra prima scelta - cioè dell'università in cui sperate di entrare e che metterete come prima preferenza - per avere maggiori informazioni circa i pagamenti per l'iscrizione al test d'ingresso e altro.

ISCRIZIONE TEST MEDICINA 2018

Il primo passo che gli aspiranti medici dovranno completare è quello dell'iscrizione al test di ingresso di Medicina. La prima fase dell'iscrizione è online, e avviene con la registrazione di tutti i dati sul portale Universitaly e con la segnalazione delle proprie preferenze. In un secondo momento, gli studenti che intendono partecipare al test Medicina 2018 dovranno perfezionare la loro iscrizione presso l'università scelta come prima preferenza, sede in cui svolgeranno il test, e pagare il bollettino. Per le scadenze, i documenti e tutte le informazioni sull'iscrizione, consulta la nostra guida che spiega come iscriversi al test Medicina 2018.

TEST MEDICINA DOMANDE 2018

Se il Ministero dell'Istruzione decidesse di non cambiare il numero delle domande del test Medicina 2018, la prova d'ingresso ministeriale potrebbe essere composta anche quest'anno da 60 domande di diversi argomenti, divise come riportato di seguito. Vai qui per farti un'idea con le domande del test medicina 2017.

  • 2 quesiti di cultura generale;
  • 20 quesiti di ragionamento logico;
  • 18 di biologia;
  • 12 di chimica;
  • 8 di fisica e matematica.

TEST MEDICINA ARGOMENTI 2018

Nel bando del Miur per il test Medicina 2018 si trovano anche le importanti indicazioni sugli argomenti da studiare per prepararsi al test. Ecco cosa studiare:

  • Cultura generale e ragionamento logico: quesiti su saggi scientifici o narrativi di autori sia classici che contemporanei e problemi di natura astratta e richiedono l'uso di ragionamento logico.
  • Biologia: chimica dei viventi, le molecole organiche presenti negli organismi e le loro funzioni; la cellula (teoria, membrana, ciclo); bioenergetica; genetica, ereditarietà, ambiente, mutazioni e riproduzione; anatomia degli animali e dell'uomo; sistemi ed apparati dell'umano; omeostasi.
  • Chimica: costituzione della materia; leggi dei gas perfetti; struttura dell'atomo e sistema periodico; legamenti chimici; chimica inorganica; reazione chimiche e stechiometria; soluzioni; equilibri in soluzione acquosa; elementi di cinetica chimica e catalisi; ossidazione e riduzione; acidi e basi; fondamenti di chimica organica.
  • Fisica: misure; cinematica; dinamica; meccanica dei fluidi; termologia e termodinamica; elettrostatica ed elettrodinamica.
  • Matematica: insiemi numerici; algebra; funzioni; geometria; probabilità e statistica. 

TEST MEDICINA SVOLGIMENTO

Il test Medicina 2018 del 4 settembre inizierà alle ore 11.00, tutti i candidati avranno 100 minuti per rispondere a 60 quesiti a risposta multipla. Una volta finito il test, dovrete incollare sul foglio delle risposte e sulla scheda anagrafica una coppia di etichette adesive: fate attenzione che ci sia lo stesso numero riportato sopra entrambe le etichette, perché è con questo che sarà identificata la vostra prova.

PUNTEGGI DOMANDE TEST MEDICINA

Nel bando di Medicina 2018-2019 il Miur ha precisato anche i criteri per la valutazione delle risposte:

  • 1,5 punti per ogni risposta esatta;
  • meno 0,4 (-0,4) punti per ogni risposta sbagliata;
  • 0 punti per ogni risposta non data.

Gli studenti del test Medicina 2018 potranno visionare il proprio punteggio a partire dal 28 settembre 2018 sul portale Universitaly.

GRADUATORIA TEST MEDICINA 2018

Così come il test Medicina 2018, anche la graduatoria è nazionale. Ogni candidato, in fase di iscrizione al test d'ingresso, dovrà esprimere le proprie preferenze, cioè indicare dalla prima università in cui vorrebbe iscriversi all'ultima sede in cui vorrebbe andare. Spesso gli studenti, per avere maggiore possibilità, indicano tutte le sedi e solo in fase di uscita della graduatoria valutano se aspettare per una sede migliore o iscriversi in quella in cui sono entrati. Proprio perché la graduatoria è nazionale, si premiano gli studenti che ottengono i punteggi più alti. Per scoprire funzionamento, news e differenze tra posto assegnato e posto prenotato della graduatoria di Medicina leggete qui la nostra guida. La graduatoria del test d'ingresso verrà pubblicata il 2 ottobre 2018, nell'area riservata agli studenti del portale Universitaly.

TEST MEDICINA SIMULAZIONI

Molti sono gli studenti e aspiranti tali che si stanno già iniziando a preparare per la prova d'ammissione a Medicina 2018: noi vi consigliamo di affiancare sempre, alla preparazione teorica, un po' di allenamento pratico fatto con le simulazioni del test d'ingresso, le domande degli anni precedenti e i quiz gratuiti online per mettervi alla prova e valutare la vostra preparazione: