Medicina 2018: cosa sapere sul primo scorrimento di graduatoria

Di Maria Carola Pisano.

Test medicina 2018: i consigli degli esperti e le previsioni sul prossimo scorrimento per gli studenti che non sanno se immatricolarsi o aspettare

GRADUATORIA TEST MEDICINA 2018

Graduatoria medicina 2018: previsioni primo scorrimento
Graduatoria medicina 2018: previsioni primo scorrimento — Fonte: istock

La pubblicazione del primo scorrimento di graduatoria del test medicina 2018 sarà pubblicata durante la giornata del 10 ottobre dal Miur nell'area riservata su Universitaly. Con la pubblicazione del primo scorrimento si abbasserà il punteggio minimo per entrare, lo stato dei posti disponibili e cambieranno anche le previsioni sui successivi scorrimenti di graduatoria. Al momento i posti assegnati sono 6.407 mentre quelli prenotati 3.237. Questi ultimi possono scegliere se immatricolarsi nella sede in cui risultano prenotati ora o aspettare i successivi scorrimenti nella speranza di entrare in una sede più ambita. Di seguito troverete l'analisi degli esperti con i consigli per i prenotati e con le previsioni sul primo scorrimento, utili per capire cosa succederà il 10 ottobre.

PREVISIONI PRIMO SCORRIMENTO GRADUATORIA MEDICINA 2018

Per quanto riguarda le previsioni del primo scorrimento della graduatoria, gli esperti di Alpha Test si basano sul comportamento della graduatoria nelle prime assegnazioni dell'anno scorso. Questo perché solo con il primo scorrimento la percentuale degli studenti immatricolati era arrivata all'80% e perché, durante il primo scorrimento, si registrano oltre 400 rinunce. Secondo le ipotesi di Alpha Test i posti disponibili, a partire dal terzo scorrimento, potrebbero scendere a circa mille.

PUNTEGGIO MINIMO MEDICINA 2018

Immatricolarsi o aspettare? A questa domanda rispondono gli esperti dell'azienda leader nella formazione dei candidati dei test di ingresso Alpha Test. Sulla base del punteggio totalizzato gli studenti possono farsi un'idea della sede in cui otterranno un posto:

  • Se siete entro 100 posizioni dal punteggio minimo effettivo di una vostra scelta, la possibilità di ottenere un posto è praticamente sicura;
  • Se siete tra le 100 e le 200 posizioni dal punteggio minimo effettivo di una vostra scelta, la possibilità di ottenere un posto in questa scelta è alta - ma è necessario considerare tutti gli scorrimenti della graduatoria;
  • Tra le 200 e le 400 posizioni: la possibilità di ottenere un posto è discreta ma ci sono meno chances di entrare in quelle più ambite come Bicocca, Milano Statale, Pavia e Verona.
  • Oltre le 400 posizioni dal punteggio minimo di una vostra scelta: secondo gli esperti la possibilità di ottenere un posto è bassa e occorre pensare a un piano B.

Cosa fare dopo l'uscita della graduatoria? Ecco le indicazioni che ti servono: