Test medicina 2018: cosa sapere sul 28 settembre

Di Maria Carola Pisano.

Test medicina 2018: cosa succede il 28 settembre, data importantissima per tutte le aspiranti matricole

TEST MEDICINA 2018

Test medicina 2018: cosa succede il 28 settembre
Test medicina 2018: cosa succede il 28 settembre — Fonte: istock

Sono oltre 40mila gli studenti che al test medicina 2018 hanno raggiunto il punteggio minimo per entrare in graduatoria che il Miur ha fissato a 20 punti e di questi solo poco meno di 10mila lo avranno superato con un punteggio tale da assicurarsi uno dei posti diponibili di quest'anno. Il 18 settembre gli studenti che ricordavano il loro codice etichetta hanno potuto controllare il loro punteggio nella graduatoria anonima, e gli esperti hanno iniziato le loro previsioni sul punteggio minimo per entrare.

PUNTEGGIO TEST MEDICINA 2018

Il prossimo importante appuntamento con il test medicina 2018 è quello del 28 settembre: durante questa giornata gli studenti avranno accesso - nella loro area riservata su Universitaly - al loro elaborato, al punteggio e alla scheda anagrafica. Anche chi non ricorda il codice etichetta potrà consultare il proprio punteggio e confrontarlo con il punteggio minimo teorico che gli esperti hanno previsto sarà circa di 43,2. Per le conferme sul punteggio minimo e sulla graduatoria si dovrà aspettare la pubblicazione della graduatoria unica nazionale, che il Miur pubblicherà il 2 ottobre.

Il test medicina 2018 è ancora al centro della scena, nonostante siano ormai passate diverse settimane. Ecco tutte le novità da sapere sulla prova di ingresso del 4 settembre 2018: