Medicina 2018: cosa sapere sul 18 settembre

Di Maria Carola Pisano.

Test medicina 2018: cosa sapere sul 18 settembre, una data importante per tutti i futuri camici bianchi

TEST MEDICINA 2018: DATA DEL 18 SETTEMBRE

Test medicina 2018: cosa succede il 18 settembre
Test medicina 2018: cosa succede il 18 settembre — Fonte: istock

SONO ONLINE I RISULTATI ANONIMI DI MEDICINA 2018: ECCO DOVE TROVARLI!

Sono settimane importanti per gli oltre 60 mila candidati che il 4 settembre hanno partecipato al test medicina 2018: entro il 2 ottobre scopriranno se sono riusciti a superare il test e a classificarsi in posizione utile in graduatoria per entrare in una delle loro preferenze. Una delle date importanti da segnare in agenda è quella del 18 settembre, data in cui  usciranno i risultati anonimi della prova d'ammissione.

MEDICINA 2018: GRADUATORIA ANONIMA

Il Miur, come indicato nel bando, pubblicherà i punteggi dei candidati in forma anonima nell'area riservata agli studenti del portale Universitaly. I punteggi saranno pubblicati secondo il codice etichetta, il codice alfanumerico che i candidati, alla fine del test medicina 2018, hanno applicato sia sul foglio risposte che sulla scheda anagrafica. A partire dal 18 settembre tutti gli aspiranti medici che ricordano il loro codice etichetta potranno verificare il loro punteggio in anticipo rispetto a chi dovrà aspettare il 28 settembre, data in cui i futuri camici bianchi potranno visulazzare su Universitaly il loro punteggio, il loro compito e la scheda anagrafica.

PUNTEGGIO MINIMO PER ENTRARE

L'uscita dei punteggi anonimi è un primo passo per la formazione della graduatoria del test medicina 2018: l'anno scorso, grazie alla pubblicazione dei punteggi anonimi, si è riusciti a organizzare una prima - non ufficiale e provvisoria - graduatoria e si è ipotizzato il punteggio minimo per entrare con più precisione rispetto alle stime iniziali, dati entrambi importanti per tutti gli studenti che hanno partecipato al test medicina 2018.

SIMULAZIONI MEDICINA 2018