Prove Invalsi inglese maturità 2024: esempi e simulazioni

Test Invalsi maturità 2024: allenati con le simulazioni e gli esempi della prova di inglese per gli studenti dell'ultimo anno delle scuole superiori

Prove Invalsi inglese maturità 2024: esempi e simulazioni
istock

Prova Invalsi inglese maturità 2024

Test Invalsi 2024, prova di inglese: esempi per la quinta superiore
Fonte: istock

Gli studenti che a giugno affronteranno la maturità 2024, a marzo svolgeranno le prove Invalsi, test al PC che valutano le competenze acquisite dagli studenti in italiano, matematica e inglese e che sono un requisito d'ammissione all'esame. 

Per aiutare tutti i maturandi che svolgeranno i test Invalsi, l'Istituto omonimo che si occupa della redazione dei test ha pubblicato negli anni gli esempi delle prove che gli studenti potranno usare come simulazioni del test Invalsi di inglese. La prova è divisa in due parti: una di ascolto e l'altra di comprensione del testo. La prova è bilivello e certificherà sia le competenze del livello B1 che B2, in linea con il Quadro di Riferimento Europeo per le Lingue QCER. Nel sito ufficiale Invalsi troverete i file audio da ascoltare per la parte listening, mentre di seguito le domande esempio da utilizzare come una vera e propria simulazione del test.

Prove Invalsi 2024: simulazione test inglese

Per aiutare tutti i maturandi che svolgeranno i test Invalsi, l'Istituto omonimo che si occupa della redazione dei test ha pubblicato negli anni gli esempi delle prove che gli studenti potranno usare come simulazioni del test Invalsi di inglese. La prova è divisa in due parti: una di ascolto e l'altra di comprensione del testo. La prova è bilivello e certificherà sia le competenze del livello B1 che B2, in linea con il Quadro di Riferimento Europeo per le Lingue QCER. Nel sito ufficiale Invalsi troverete i file audio da ascoltare per la parte listening, mentre di seguito le domande esempio da utilizzare come una vera e propria simulazione del test.

Test Invalsi 2024: cosa sapere

Un consiglio in più