Test Invalsi 2018: svolgimento delle prove di terza media

Di Maria Carola Pisano.

Prove Invalsi terza media 2018: l'Invalsi ha diffuso il protocollo di somministrazione per guidare le scuole allo svolgimento del test 2018

PROVE INVALSI 2018 TERZA MEDIA

Prove Invalsi 2018: le linee guida per lo svolgimento del test di terza media
Prove Invalsi 2018: le linee guida per lo svolgimento del test di terza media — Fonte: istock

L'istituto Invalsi, in vista delle prove Invalsi di terza media 2018 che inizieranno subito dopo le vacanze di Pasqua, ha pubblicato il protocollo di somministrazione dei test con le linee guida per lo svolgimento delle prove di italiano, matematica e inglese utili per le scuole. Per le classi non campione l'Invalsi consiglia di svolgere le tre prove in tre giornate diverse, mentre l'ordine delle materie sarà scelto dal dirigente scolastico. Le prove, che saranno computer based, si svolgeranno con la presenza di un docente somministratore che deve essere individuato dal dirigente e un collaboratore tecnico.

TEST INVALSI 2018: CLASSI NON CAMPIONE

Per quanto riguarda il test Invalsi 2018 delle classi campione, le tre prove si svolgeranno in tre giornate diverse che dovranno essere comunicate dalla scuola all'Invalsi secondo questo ordine:

  • Prima giornata test Invalsi 2018: italiano
  • Seconda giornata prove Invalsi: matematica
  • Terza giornata: inglese.

Supervisioneranno lo svolgimento della prova: un osservatore esterno scelto dall'Ufficio Scolastico Regionale.

Leggi le novità per l'esame di terza media e per le prove Invalsi 2018: