Test Invalsi terza media: cambia il numero delle domande

Di Maria Carola Pisano.

Il test Invalsi 2018 è un requisito fondamentale per l'ammissione all'esame di terza media: ecco quante domande aspettarsi

TEST INVALSI: INDICAZIONI PER LE PROVE 2018 DAL MIUR

Test Invalsi: diminuiscono le domande per le prove di terza media 2018
Test Invalsi: diminuiscono le domande per le prove di terza media 2018 — Fonte: istock

La finestra temporale in cui gli studenti della terza media affronteranno il test Invalsi 2018 si avvicina ed è giunto il momento di esercitarsi con le simulazioni per capire come svolgere le prove di italiano, di matematica e di inglese. Per le importanti novità che hanno investito sia l'esame che le prove Invalsi 2018 il Miur ha rilasciato la nota n. 2936 del 20/02/2018 che riassume le novità in termini di durata e modalità e che anticipa un'importante novità del test di quest'anno: ci saranno meno domande del solito.

Le scuole stanno stabilendo il calendario delle prove Invalsi 2018 per le classi della terza media che affronteranno il test in giornate diverse a causa della scarsa disponibilità di pc: scopri qui calendario e turni.

PROVE INVALSI 2018 TERZA MEDIA

Le prove Invalsi, come sappiamo avranno anche un'altra durata rispetto a quella degli altri scorsi e dureranno 90 minuti per permettere, come riportato dalla nota del Miur, a studenti e studentesse di terza media di rispondere serenamente alle domande. E riguarda proprio le domande della prova l'altra importante novità: da quest'anno i test avranno il 10% in meno di domande rispetto ai cartacei degli scorsi anni. Invalsi ha già messo a disposizione degli studenti gli esempi di prove che troverete di seguito e che sono utili per esercitarsi al test 2018: