Test ingresso 2019: come funziona il numero chiuso

Di Redazione Studenti.

Test ingresso 2019, numero chiuso: guida alle prove di ammissione ministeriali. Date e informazioni

TEST INGRESSO 2019

Al via da settembre i test d'ingresso, prove d'accesso obbligatorie per tutti gli studenti che vogliono iscriversi ai corsi a numero chiuso, che siano a numero chiuso locale o ad accesso programmato nazionale. I corsi ad accesso programmato nazionali sono quelli gestiti direttamente dal MIUR: medicina, veterinaria, archiettura, IMAT, professioni sanitarie e scienze della formazione primaria. I corsi a numero chiuso locale, invece, vengono gestiti direttamente dalle singole università.

Che differenza c'è fra queste due tipo di prove e fra il numero chiuso a livello locale e il numero programmato nazionale? 
Entrambi i tipi di numero chiuso indicano che, prima di procedere all'immatricolazione, è necessario superare un test d'ingresso. Approfondiremo il tema nella guida di seguito, in cui parleremo anche dei più importanti test di ingresso 2019.

Numero chiuso e accesso programmato nazionale

Test ingresso università
Test ingresso università — Fonte: ansa

L’espressione “numero chiuso” viene utilizzata di solito per indicare quei corsi di laurea per i quali c’è un numero definito di posti disponibili, che però viene stabilito dalla singola università. Proprio per questo i test d’ingresso ai corsi a numero chiuso molto spesso sono locali, cioè organizzati dai singoli atenei.
Quando si parla di corsi ad “accesso programmato nazionale”, invece, si fa riferimento a indirizzi di studio per i quali il numero dei posti disponibili viene comunicato a livello nazionale con un decreto del Ministero dell’Istruzione, che stabilisce anche la data del test, il numero di domande e altro ancora.
Vediamo ora cosa sapere sui principali test d’ingresso 2019.

Date dei test d'ingresso 2019

Il Miur ha ancora fatto sapere le date dei test di ingresso a numero programmato nazionale per l'anno accademico 2019 2020

Test dei corsi ad Accesso programmato nazionale

Rientrano nel campo dei corsi di laurea ad accesso programmato nazionale i Test di Medicina, Medicina in inglese, Veterinaria, Architettura, Professioni Sanitarie e Scienze della formazione primaria.
Ogni anno il Miur comunica il numero dei posti disponibili a livello nazionale e pubblica un bando di concorso apposito.

Test ingresso di Medicina

La prova di ammissione più discussa in assoluto è il test d'ingresso di Medicina, prova di accesso nazionale al quale si sono iscritti 68.694 candidati, mentre i posti disponibili quest'ano saranno 11.568. Insomma, la competizione è davvero forte! Di seguito ti riportiamo la nostra guida specifica per questo test e altri link utili:

Test ingresso di Veterinaria

Anche il test di Veterinaria fa parte delle prove di ammissione dei corsi ad accesso programmato nazionale. Il test Veterinaria 2019 si svolgerà il 4 settembre in contemporanea nazionale. Puoi scoprire di più sulla prova di ingresso leggendo le nostre guide:

Test ingresso di Architettura

Chi vuole iscriversi a uno dei corsi di laurea magistrale a ciclo unico finalizzati alla formazione di Architetto dovrà svolgere un Test di Architettura organizzato dal Ministero dell’Istruzione, che quest'anno si terrà il 5 settembre. Ecco le nostre risorse per saperne di più:

Test ingresso di Professioni Sanitarie

Anche se i corsi di laurea in Professioni Sanitarie appartengono alla cerchia dell’accesso programmato nazionale, il test d’ingresso funziona in modo un po’ diverso da quanto accade per medicina o architettura. Il bando del test di professioni sanitarie stabilirà infatti solo la data della prova e darà indicazioni sugli argomenti delle domande, ma poi saranno le singole università a preparare i quesiti e a gestire le graduatorie, che quindi sono locali.
Per approfondire e prepararsi:

Test ingresso di Scienze della Formazione Primaria

Così come vale per Professioni Sanitarie, anche il test d'ingresso di Scienze della Formazione Primaria differisce un po’ dalle altre prove di ammissione dei corsi ad accesso programmato nazionale. Anche in questo caso, infatti, la data del test sarà unica in tutta Italia, ma poi le università avranno un po’ più di libertà perché stileranno le domande e gestiranno le graduatorie in modo autonomo, tenendo conto delle indicazioni del Miur.
Per saperne di più:

Test ingresso dei corsi a Numero chiuso locale

Come ti abbiamo anticipato, questi test vengono organizzati dalle singole università che possono decidere di fare tutto in autonomia, oppure possono scegliere di appoggiarsi all’aiuto di enti esterni come il Cineca o alcuni consorzi interuniversitari. Spesso questi test sono selettivi, mentre in alcuni casi servono solamente per valutare la preparazione delle future matricole e le loro eventuali lacune.

Test ingresso di Ingegneria

Se vuoi iscriverti a un corso di laurea di ingegneria potrai imbattervi in ben tre tipologie di test d’ingresso. Ti spieghiamo tutto nei nostri approfondimenti:

Test ingresso di Psicologia

Per sapere come e quando si svolgono i test d’ingresso per i corsi di laurea in Psicologia, leggi le nostre guide:

Test ingresso di Economia

Molte università propongono dei test d’ingresso anche per i corsi di laurea in Economia. Ecco quando si svolgeranno alcuni dei test:

Test ingresso delle Facoltà scientifiche

Infine ti parliamo delle prove di ammissione o di valutazione per accedere ai corsi di laurea in ambito scientifico come Farmacia, Biotecnologie, CTF, Scienze e Chimica. Ecco quando si svolgeranno i test: