Test ingresso Medicina 2018: ecco perché segnalare chi copia

Di Marta Ferrucci.

Test Ingresso Medicina 2018, ecco come e perché segnalare chi vedi copiare durante la selezione del 4 settembre

TEST INGRESSO MEDICINA 2018: ATTENTI A CHI COPIA

Test Medicina 2018: attenzione ai copioni
Test Medicina 2018: attenzione ai copioni — Fonte: istock

Copiare al test di Medicina non è come copiare a scuola: se uno studente copia durante i compiti in classe non toglie nulla agli altri studenti, a differenza di quanto accade invece nel corso dei test di ingresso, concorsi pubblici disciplinati da un bando pubblico, con pochi posti disponibili: un contesto in cui la vittoria di uno studente può significare la sconfitta di un altro. Se poi lo studente che si aggiudicherà un posto avrà barato, la vostra sconfitta sarà ancora più amara dopo i mesi passati a prepararsi sui libri.

COME SEGNALARE UNO STUDENTE CHE STA COPIANDO?

E' importante alzare la mano e farlo presente. Prendete un po' di coraggio, basta un "vorrei far presente alla commissione d'esame che il candidato alla mia destra/sinistra sta usando lo smartphone", e loro prenderanno provvedimenti. Una volta segnalato lo studente imbroglione verificate che la segnalazione venga messa a verbale.
Non si tratta di non essere solidali con altre aspiranti matricole di Medicina ma di far valere il principio per cui esistono i test di ingresso alla facoltà di Medicina: pochi posti disponibili che vengono assegnati ai più preparati. Non riuscire ad entrare perché qualcuno meno preparato – ma più furbo! -  è riuscito a passare perché nessuno ha avuto il coraggio di denunciarlo sarebbe una sconfitta per tutti.