Test architettura 2022: decreto MUR

Di Redazione Studenti.

Test architettura 2022: dal decreto MUR le informazioni sulle nuove domande della prova d'ingresso, le modalità di iscrizione e le scadenze

TEST ARCHITETTURA 2022

Uscito il decreto MUR per il test Architettura 2022
Uscito il decreto MUR per il test Architettura 2022 — Fonte: getty-images

Il Test architettura 2022 è la prova di accesso per tutti coloro che hanno intenzione di seguire i corsi delle facoltà di architettura dei vari atenei italiani. Allo stato attuale, sappiamo solo che la data avrà come scadenza il 23 settembre: vale a dire che ogni ateneo potrà fissare il proprio giorno della prova, con l'unico obbligo di concludere le prove entro il giorno stabilito dal MUR.

Da due anni, infatti, la graduatoria del test architettura 2022 non è più nazionale, anche se il MUR continua ad indicare nel bando informazioni come la struttura, gli argomenti e le domande e i posti disponibili.

BANDO TEST ARCHITETTURA 2022

Dal decreto MUR emerge che la prova sarà così strutturata:

  • dieci (10) quesiti di comprensione del testo;
  • dieci (10) quesiti di conoscenze acquisite negli studi, storia e cultura generale;
  • dieci (10) quesiti di ragionamento logico;
  • dieci (10) quesiti di disegno e rappresentazione;
  • dieci (10) quesiti di fisica e matematica.

Le prove (lingua italiana e lingua inglese) si svolgeranno invece presso le sedi universitarie o a distanza in modalità telematica sotto la direzione, la responsabilità e il controllo delle università non oltre il giorno 23 settembre 2022.

Per lo svolgimento delle prove si hanno a disposizione 100 minuti.

Per quel che riguarda il punteggio, vengono attribuiti al massimo 50 punti, assegnati secondo questi criteri:

  • 1 punto per ogni risposta esatta;
  • meno 0,25 (-0,25) punti per ogni risposta errata;
  • 0 punti per ogni risposta omessa.

In caso di parità di punteggio, alcuni quesiti saranno ritenuti prioritari rispetto ad altri. In ordine decrescente si avrà: ragionamento logico, comprensione del testo, disegno e rappresentazione, fisica e matematica, conoscenze acquisite negli studi, storia e cultura generale.

In caso di ulteriore parità, prevale il candidato anagraficamente più giovane.

Scarica il decreto MUR per il test architettura 2022

Scarica qui: Decreto MUR

Scarica i programmi di studio per il superamento del test

Scarica qui: Programmi di studio

Nel mese di luglio verranno pubblicati i posti disponibili per ciascun ateneo. Intanto puoi iniziare a prepararti così: