Test Architettura 2019, punteggi online e numeri della prova

Di Maria Carola Pisano.

Test Architettura 2019: il MIUR ha pubblicato online i punteggi della prova. Ecco come accedere ai risultati anonimi e cosa sapere sulla prova d'ingresso

TEST ARCHITETTURA 2019

Test Architettura 2019: news su punteggi e graduatoria anonima
Test Architettura 2019: news su punteggi e graduatoria anonima — Fonte: istock

Alle ore 8 del 1 ottobre il MIUR ha pubblicato la graduatoria del test di Architettura: ecco dove si trova!

Alle ore 13:20 del 19 settembre i punteggi anonimi del test Architettura 2019 sono stati pubblicati online dal MIUR. A questi il Ministero aggiungi interessanti dati sulla prova: i candidati che hanno svolto il test sono stati 6.897 ma solo 5,730 candidati sono risultati idonei (hanno cioè ottenuto un punteggio superiore a 20). I candidati che rientrano in graduatoria sono quindi tutti dento, considerato il numero dei posti disponibili: 6.802

RISULTATI TEST ARCHITETTURA 2019

Il punteggio medio nazionale del test Architettura 2019 è pari a 33,82. Il punteggio medio più alto a livello di ateneo è di 51,25 presso l’Università degli Studi della Campania “Luigi Vanvitelli”.

  • In due atenei viene registrata la percentuale di idonei più alta (100%): l’Università degli Studi Mediterranea di Reggio Calabria e l’Università della Campania “Luigi Vanvitelli”.

Il punteggio più alto è stato conseguito presso il Politecnico di Milano (77,5). I primi 100 classificati sono concentrati in 13 atenei. Quelli che hanno avuto più candidati tra i primi 100 sono l’Università Mediterranea di Reggio Calabria (30), il Politecnico di Milano (20), l’Università della Campania “Luigi Vanvitelli” (19).

Dopo l'uscita dei punteggi anonimi, una volta riordinata la graduatoria anonima, si potranno conoscere dati interessanti come per esempio il punteggio medio nazionale e il punteggio minimo per entrare anche se, considerato il rapporto tra iscritti e posti disponibili, gli studenti possono ben sperare in un esito positivo

GRADUATORIA TEST ARCHITETTURA 2019

I punteggi anonimi, dicevamo, sono abbinati ciascuno a un codice etichetta, ovvero il codice alfanumerico che i candidati hanno applicato sia sul foglio risposte, sia sulla scheda anagrafica. Quindi solo chi ricorda il codice etichetta può risalire al proprio punteggio mentre, chi non lo ricorda, deve aspettare il 27 settembre, quando nell'area riservata su Universitaly, verranno pubblicati il compito, la scheda anagrafica e il punteggio di ciascun candidato. Per sapere se si è entrati e in quale ateneo, invece, c'è da aspettare fino al 1 ottobre 2019, data in cui verrà pubblicata la graduatoria nominativa nazionale