Tema svolto sul ruolo delle donne nello sport

Di Redazione Studenti.

Tema svolto sul ruolo delle donne nello sport: Elaborato sul ruolo delle sportive italiane e sulla disparità nello sport tra uomini e donne

DONNE NELLO SPORT

Ruolo delle donne nello sport
Ruolo delle donne nello sport — Fonte: getty-images

Nella società attuale nell’ambito sportivo è complicato fare paragoni tra il mondo femminile e quello maschile. Spesso gli uomini sono conosciuti al grande pubblico, mentre le donne faticano ad emergere. Questo deriva dall'enorme disparità che ancora esiste fra mondo maschile e femminile a livello strutturale nella società.

Se negli anni '60 e '70 iniziava a svilupparsi una nuova consapevolezza sull'uguaglianza di diritti fra uomo e donna, è pur vero che la strada da fare perché questa uguaglianza si realizzi in ogni campo è ancora lunga, nonostante siano passati alcuni decenni.

SESSISMO NELLO SPORT

La differenza percepita dalla società fra uomini e donne è ancora più forte in campo sportivo.

Per lungo tempo si è ritenuto che lo sport non fosse qualcosa di adatto alle donne, poiché la visione della società si orientava su una visione della donna come angelo del focolare, dedicata alla cura della casa e della famiglia e ben lontana dai valori sportivi, tradizionalmente associati al mondo maschile.

La donna sportiva è stata pertanto identificata come qualcosa di diverso dall'ordinario, quasi mascolina. Valori come la grazia, la bellezza, l'eleganza e la femminilità scomparivano, nella visione patriarcale, di fronte a discipline considerate propriamente maschili come - ad esempio - il calcio.

Ascolta su Spreaker.

Molte donne rifiutano lo sport in prima persona, ritenendo che alcuni sport possano escluderle dalla società. La scelta di "andare controcorrente" quindi diventa difficile e coraggiosa per le donne con una forte passione sportiva, soprattutto quando si tratta di scegliere questo tipo di strada a livello professionale e non solo per hobby.

Questo è dovuto anche ai modelli che il mercato propone: donne magre e curate, con lineamenti graziosi e muscolatura poco o per nulla pronunciata: una figura ben lontana dalla donna sportiva e poco desiderabile per la maggioranza delle donne che si affidano e ispirano a quei modelli.

Lo sport femminile ha subito un enorme evoluzione e sviluppo a partire da cinquant’anni fa fino ad oggi.

Un tempo la donna eraquasi sempre in casa, occupata nell'ambito domestico. Col tempo, sempre più donne si sono interessate all'attività sportiva, anche se a livello agonistico sono ancora relativamente pochi gli sport che vedono un ampia partecipazione femminile.

Nonostante la notevole crescita, gli sport femminili godono di una bassa visibilità da parte dei media tradizionali, mentre il web inizia a presentare sempre maggiori occasioni di visibilità.

Temi svoltiGuida al tema sull'adolescenzaGuida al tema sull'immigrazioneGuida al tema sull'amiciziaGuida al tema sul femminicidioGuida al tema sul NataleGuida al tema sui social network e i giovaniGuida al tema sui giovani e la crisi economicaGuida al tema sul rapporto tra i giovani e la musicaGuida al tema sulla comunicazione ieri e oggiGuida al tema sulla famigliaGuida al tema sull'amore e l'innamoramentoGuida al tema sull'alimentazioneGuida al tema sullo sport e sui suoi valoriGuida al tema sulle dipendenze da droga, alcol e fumoGuida al tema sulla ricerca della felicitàGuida al tema sul bullismo e sul cyberbullismoGuida al tema sulla globalizzazioneGuida al tema sul razzismoGuida al tema sulla fame nel mondoGuida al tema sull'eutanasia e l'accanimento terapeuticoGuida al tema sulla libertà di pensieroGuida al tema sulla mafia