Tema sullo sport preferito: quale sport ami e perché

Di Redazione Studenti.

Io e lo sport: tema sullo sport preferito e sui valori che ti trasmette. Esempio di tema argomentativo svolto sullo sport che ami

TEMA SULLO SPORT PREFERITO

Come scrivere un tema sullo sport preferito?
Come scrivere un tema sullo sport preferito? — Fonte: getty-images

Praticare sport sin da piccoli è una pratica fondamentale nella vita di ogni bambino. L’esercizio fisico è alla base di una esistenza salutare ed è il primo consiglio medico da praticare oltre ad una buona alimentazione ogni giorno. Io sono una adolescente particolarmente sportiva, amo qualsiasi sport, indistintamente, adoro guardare le Olimpiadi, le seguo da quando ho quattro anni.

Molti miei coetanei non praticano uno sport in particolare e non trovano passione in nessuno. Forse può essere vero che a loro non piaccia nessuno sport, però è importante praticare attività fisica e le poche ore che a scuola ci sono concesse non bastano. Almeno due o tre volte alla settimana sono di obbligo un paio di ore di ginnastica, movimento, corsa, camminata o qualsiasi cosa per muoversi e fare esercizio.

TEMA SVOLTO SULLO SPORT

L’abitudine al movimento deve essere presa sin da piccoli: bisogna fare movimento, sempre, senza smettere mai.

La mia famiglia è composta per lo più da sportivi: mia madre fa gare di corsa, mio padre è appassionato di nuoto, io pratico nuoto sincronizzato da otto anni e invece mio fratello pratica rugby.     

La bellezza degli sport può essere vista in tantissime cose. Per me, sicuramente, è uno sfogo: in quei momenti che pratico il mio sport preferito non penso ad altro. Problemi scolastici, problemi amorosi, problemi famigliari, tutto svanisce momentaneamente, anzi quando sono molto arrabbiata mi serve per scaricarmi e subito finito l’allenamento la rabbia ed il nervoso svaniscono improvvisamente e mi è tutto più chiaro, più semplice e meno nervosismo ho addosso.

ESEMPIO DI TEMA ARGOMENTATIVO SVOLTO SULLO SPORT

Prediligo gli sport di squadra dove la competizione è un qualcosa di bello, non qualcosa di cattivo, non mi piace l’invidia, l’egoismo ma l’amicizia e valori belli e sinceri, dove ci si aiuta e dove non si odia per forza l’altra squadra ma che alla fine della partita si possa andare a mangiare una pizza tutti insieme.

L’importante è comunque e sempre divertirsi, ridere, dimenticare le tristezze della vita per qualche ora e stare in compagnia, tra coetanei e non, tra amici e non, tra conoscenti e famigliari, per tifare, per sorridere e per poter stare in allenamento sempre.

Consiglio a tutti di trovare uno sport che ci piace, guardarlo, seguirlo e praticarlo, perché almeno uno sport che ci piace esiste ma bisogna prima scoprirlo.

Ascolta su Spreaker.

Temi