Tema sulla morte di un parente

Di Redazione Studenti.

Tema sulla morte di un parente: esempio di tema svolto sulla morte in generale e più in particolare su quella di una persona cara, un parente

TEMA SULLA MORTE DI UN PARENTE

Come raccontare in un tema la morte di una persona cara?
Come raccontare in un tema la morte di una persona cara? — Fonte: getty-images

Oggi è una giornata per me indimenticabile. Sono ormai trascorsi due anni dalla scomparsa di mio nonno, il mio adorato nonno. È stato difficile accettare questa situazione, soprattutto per mia nonna che adesso vive da sola anche se noi cerchiamo in tutti i modi di non farla sentire sola e abbandonata.

Il primo anno è stato il più difficile, mia nonna andava ogni giorno al cimitero nella speranza che il suo sollievo potesse attenuarsi mentre non faceva altro che aumentare il dolore e la disperazione.

TEMA SULLA MORTE DI UNA PERSONA CARA

Quando qualcuno sale in cielo purtroppo rimane sulla terra lo sconvolgimento dell’esistenza di qualcuno e il dolore e la sofferenza sono difficili da far andare via. Deve rimanere dentro ciascuno di noi i ricordi più belli della persona scomparsa, aneddoti piacevoli e divertenti, eppure ci continua a balenare in testa il fatto che la persona non c’è più e non la rivedrai mai più.

Il mio problema è stato proprio questo: il fatto che non la rivedrò mai più fisicamente, che non potremmo più abbracciarti come nostro solito, che non potrò più accompagnarlo a letto alla sera dopo cena e non poter più trascorrere del tempo a ridere con lui.

Il mio problema è stato il sapere di non averlo più accanto a me. Altra tragedia è stata vedere la sedia a rotelle vuota ed il letto vuoto.

È stato davvero tremendo inizialmente, e piano piano si è instaurato un sentimento strano. Forse sembrerà brutto, ma si trattava di cosa? Rassegnazione? O forse abitudine? Purtroppo la situazione è questa, e tu rimani da sola a piangere in silenzio di nascosto per non farti vedere dai tuoi familiari, perché vuoi apparire forte a tutti i costi, quando in realtà tu così forte non sei.

Eppure devi aggrapparti a qualcosa, e io mi sono aggrappata con forza a lui alla sua presenza che sono convinta che ci sia e alle persone che mi vogliono bene e che soffrono come me. Mi sono aggrappata anche alle belle emozioni e bei ricordi che hanno fatto parte della mia vita e che faranno sempre parte di noi.

TEMA SULLA MORTE IN GENERALE

Mai ci dimenticheremo di lui, non passerà giorno senza che ripenseremo a lui, al suo sorriso e alla sua forza e gioia di vivere. Si, perché lui, nonostante i suoi tremendi problemi di salute, non ha mai smesso di sorridere e di voler bene a lui, a noi e alla vita. Più uniti di prima possiamo affrontare questa tremenda perdita che purtroppo tutti noi abbiamo provato e proveremo in un futuro spero lontano.
Non potrò fare altro che ringraziarlo sempre, ogni dannato giorno, per quello che mi ha insegnato involontariamente e volontariamente e non potrò fare altro che alzare gli occhi al cielo e sorridergli sussurrandogli che gli voglio bene, sempre.

Temi svolti| Guida al tema sull'adolescenza| Guida al tema sull'immigrazione| Guida al tema sull'amicizia| Guida al tema sul femminicidio| Guida al tema sul Natale| Guida al tema sui social network e i giovani| Guida al tema sui giovani e la crisi economica| Guida al tema sul rapporto tra i giovani e la musica| Guida al tema sulla comunicazione ieri e oggi| Guida al tema sulla famiglia| Guida al tema sull'amore e l'innamoramento| Guida al tema sull'alimentazione| Guida al tema sullo sport e sui suoi valori| Guida al tema sulle dipendenze da droga, alcol e fumo| Guida al tema sulla ricerca della felicità| Guida al tema sul bullismo e sul cyberbullismo| Guida al tema sulla globalizzazione| Guida al tema sul razzismo| Guida al tema sulla fame nel mondo| Guida al tema sull'eutanasia e l'accanimento terapeutico| Guida al tema sulla libertà di pensiero| Guida al tema sulla mafia