Tema sull'omosessualità: riflessioni

Di Redazione Studenti.

Tema svolto sull'omosessualità: riflessioni personali sulla rivelazione della propria identità sessuale e la discriminazione degli omosessuali

TEMA SULL'OMOSESSUALITÀ

Tema svolto sull'omosessualità
Tema svolto sull'omosessualità — Fonte: getty-images

In Italia è ancora difficile dire di essere omosessuali senza timore del giudizio o, ancora peggio, di subire delle discriminazioni.

Può essere duro ammetterlo a se stessi ancora di più confessarlo in famiglia. Molto d’aiuto è sicuramente l’appoggio di qualcuno quali sorelle, fratelli, amici. Non di rado sono proprio loro, le persone che ci conoscono meglio, ad accorgersene per prime. In ogni modo la rivelazione dell’omosessualità fa bene a tutti.

Non esiste un modo giusto per affrontare l’argomento con genitori e famigliari. Bisogna cercare di affrontarlo con delicatezza e al momento giusto. Dipende dal contesto nella quale la persona e i famigliari vive e dal carattere che delle persone del nucleo famigliare.

Per lungo tempo è stata convinzione comune, dettata da ignoranza o da vera e propria omofobia, che l'omosessualità fosse una malattia, o un momento passeggero.

TEMA SVOLTO SULL'OMOSESSUALITÀ

Eppure molto spesso i genitori non sono omofobi o arrabbiati per la scelta amorosa di un figlio o di una figlia, ma semplicemente hanno paura di come questi potranno essere trattati dalla società in cui viviamo.

Perché nonostante lo sviluppo tecnologico, quello sociale spesso è rimasto indietro rispetto a molti altri stati internazionali.

Purtroppo per molti giovani omosessuali la vita non è affatto semplice. Molti vengono derisi e maltrattati già ad una giovane età quando magari nemmeno loro stessi sono consapevoli del vero motivo che sta alla base di questi comportamenti discriminatori. Diventa facile sentirsi soli e incompresi.

La paura di aprirsi quindi rappresenta una delle peggiori cause di silenzio, quando in realtà aprirsi può aiutare a vivere in modo molto più tranquillo la propria esistenza e vivendo in modo anche più trasparente e tirando fuori la propria reale personalità senza aver paura di essere giudicati.

  

Un altro tema che sta suscitando un largo dibattito da anni è quello del matrimonio per le coppie omosessuali.

I casi di discriminazione purtroppo continuano a esistere. Accendendo la televisione, si assiste molto spesso ad eventi tragici che vedono come protagonisti omosessuali, considerati diversi. Ma diversi da chi? Sia gli eterosessuali che gli omosessuali amano: amare è alla base della vita. Bisognerebbe provare a mettersi nei panni dell’altra persona e chiedersi “Se fossi io al suo posto?”.

Temi svolti| Guida al tema sull'adolescenza| Guida al tema sull'immigrazione| Guida al tema sull'amicizia| Guida al tema sul femminicidio| Guida al tema sul Natale| Guida al tema sui social network e i giovani| Guida al tema sui giovani e la crisi economica| Guida al tema sul rapporto tra i giovani e la musica| Guida al tema sulla comunicazione ieri e oggi| Guida al tema sulla famiglia| Guida al tema sull'amore e l'innamoramento| Guida al tema sull'alimentazione| Guida al tema sullo sport e sui suoi valori| Guida al tema sulle dipendenze da droga, alcol e fumo| Guida al tema sulla ricerca della felicità| Guida al tema sul bullismo e sul cyberbullismo| Guida al tema sulla globalizzazione| Guida al tema sul razzismo| Guida al tema sulla fame nel mondo| Guida al tema sull'eutanasia e l'accanimento terapeutico| Guida al tema sulla libertà di pensiero| Guida al tema sulla mafiaTema sulle api: perché api e insetti sono importanti per il mondo?| Tema sul gender gap: riflessioni sulla disparità di genere| Tema sull'energia pulita: risorse energetiche e fonti rinnovabili| Tema sull'autostima| Tema sulla Generazione Z