Tema sull'inizio della scuola

Di Redazione Studenti.

Tema sull’inizio della scuola: propositi e aspettative per il nuovo anno scolastico. Traccia svolta per la scuola media.

TEMA SULL'INIZIO DELLA SCUOLA

Tema sull'inizio della scuola media
Tema sull'inizio della scuola media — Fonte: getty-images

Suona la campanella, inizia un nuovo anno scolastico, rivedi i tuoi compagni di classe e di studio. Quali sono i tuoi propositi e aspirazioni per il nuovo anno? Di seguito, trovi la traccia svolta: l’inizio della scuola media, propositi e aspettative per la nuova avventura scolastica.

TEMA SVOLTO SULL’INIZIO DELLA SCUOLA MEDIA

La campanella suona, un nuovo anno inizia, rivedo gli amici che avevo lasciato alla fine della prima media. Ripenso all’anno scorso, all’insicurezza del primo giorno, alla curiosità di sapere come sarebbero stati i miei nuovi compagni, alla voglia e al timore di conoscere i nuovi insegnanti, alla paura di affrontare un mondo che ancora non conoscevo: le scuole medie. Come è diverso quest’anno! Conosco già tutti i miei compagni e i miei professori, mi chiedo solo se ci sarà qualche nuovo arrivo. Devo solo aspettare di entrare nell’aula e finalmente vedrò tutti quelli che, insieme a me, saranno gli alunni della classe III A.

Sono felice perché, finalmente rivedrò amiche e amici lasciati a giugno e che, per tutta l’estate, sono stati solo ricordi. Potrò finalmente parlare con le mie amiche dell’estate appena conclusa senza utilizzare facebook o whatsapp: ci racconteremo avventure e segreti guardandoci in faccia.

Quest’anno cambierò compagna di banco, chissà come mi troverò con lei? L’anno scorso la mia amica si è trasferita altrove, con lei mi ero trovata bene. Studiavamo molto e nei momenti di pausa ridevamo insieme. La prima media è stata dura, ma anche istruttiva e penso che per quest’anno valga la stessa cosa. A scuola si imparano sempre cose nuove, a volte interessanti ed appassionanti, altre un po’ meno.

Il mio proposito per quest’anno è quello di cercare un qualcosa di interessante in tutto anche in ciò che pare noioso. Ci saranno due nuove materie, per me molto interessanti: chimica e informatica. Il computer mi piace molto ma, tra compiti e attività sportiva, ho sempre poco tempo per utilizzarlo; l’anno scorso mi è piaciuto molto usarlo per fare ricerche e scrivere relazioni per le insegnanti di matematica e di storia, quindi sono sicura che sarà bello avere informatica come nuova materia scolastica. La chimica mi affascina, anche se sicuramente dovrò studiare molto perché non è una materia semplice.

Quest’anno ci sono dei corsi pomeridiani interessanti ed io mi sono iscritta al laboratorio di fotografia perché adoro fotografare ed essere fotografata e anche al corso di cucina perché mi piace mangiare e assaggiare piatti nuovi. Chissà, magari fra qualche anno diventerò una fotografa importante o una cuoca eccezionale. Sono due mestieri che non mi dispiacerebbe fare da grande.

L’anno scorso mi sono impegnata tantissimo e alla fine ho ottenuto ottimi risultati e quest’anno cercherò di fare la stessa, cosa anche se sarà molto più dura. Adesso sono pronta per questa nuova avventura che, sono certa, mi lascerà tanti bei ricordi. 

Altri temi svolti: Guida al tema sull'adolescenza| Guida al tema sull'immigrazione| Guida al tema sull'amicizia| Guida al tema sul femminicidio| Guida al tema sul Natale| Guida al tema sui social network e i giovani| Guida al tema sui giovani e la crisi economica| Guida al tema sul rapporto tra i giovani e la musica| Guida al tema sulla comunicazione ieri e oggi| Guida al tema sulla famiglia| Guida al tema sull'amore e l'innamoramento| Guida al tema sull'alimentazione| Guida al tema sullo sport e sui suoi valori| Guida al tema sulle dipendenze da droga, alcol e fumo| Guida al tema sulla ricerca della felicità| Guida al tema sul bullismo e sul cyberbullismo| Guida al tema sulla globalizzazione| Guida al tema sul razzismo| Guida al tema sulla fame nel mondo| Guida al tema sull'eutanasia e l'accanimento terapeutico| Guida al tema sulla libertà di pensiero| Guida al tema sulla mafia