Tema sul razzismo: esempio di tema svolto

Di Redazione Studenti.

Tema sul razzismo: esempio di tema argomentativo svolto sul razzismo, le sue cause e le sue conseguenze. Cos'è il razzismo, commenti personali

TEMA SUL RAZZISMO

Tema sul razzismo: cosa scrivere?
Tema sul razzismo: cosa scrivere? — Fonte: getty-images

Il razzismo è costantemente uno dei temi più infuocati per la società, perché ne permea tutti i livelli e spesso si presenta in forme difficili da riconoscere.

Il razzismo accentua gli istinti xenofobi e rende intolleranti nei confronti della diversità di qualsiasi tipo: l’appartenenza a ceti sociali diversi, la religione, la cultura, le condizioni economiche, la fede politica: le discriminanti in ambito sociale sono pressoché infinite.

La concezione più diffusa del razzismo, la più rappresentativa e comunque la più esatta etimologicamente è quella relativa al contrasto istintivo, quasi inevitabile che sussiste tra le varie etnie, che si accentua fino al fanatismo quando la differenza somatica dominante si manifesta con una diversa pigmentazione della cute.

TEMA SU RAZZISMO E IMMIGRAZIONE

Sembra incredibile come si possa provare dell’odio incondizionato per un’altra etnia. La scienza ha ormai da tempo stabilito che non esiste alcuna differenza fra un'etnia e l'altra: il razzismo non si origina quindi da una questione scientifica, ma da una mancata abitudine al confronto con l'altro.

C'è chi guarda con sospetto a un bambino di colore nella classe del proprio figlio, e rifugge l'idea di un matrimonio misto. Credo che questo non abbia direttamente a che fare con l'odio verso un'altra etnia, ma la convinzione che un matrimonio misto o un'integrazione scolastica possa incontrare difficoltà in una società conservatrice come la nostra.

Forse la società non è ancora pronta: questo è il termometro più attendibile della situazione. L’Italia si vanta di essere un paese antirazzista, ma i matrimoni misti sono ancora pochissimi. E perché si fa di tutto per creare difficoltà ai migranti, anziché cercare di inserirli nel nostro sistema nel modo meno doloroso possibile?

Con questo non intendo certo giustificare il lavoro nero al quale chi arriva in Italia da un altro paese si sottopone: si tratta di puro e semplice sfruttamento basato sulla disperazione. Lo Stato dovrebbe vigilare affinché ciò non avvenga, ma nel frattempo si promulgano leggi poco pratiche o comunque nebulose, con le quali difficilmente si riuscirà a risolvere la situazione.

Ascolta su Spreaker.

Nei prossimi anni il fenomeno migratorio potrebbe assumere una consistenza ancora più notevole. Sarà bene, anzi, farà bene  prepararsi a convivere con le altre etnie sia sotto il profilo psico-sociologico che sotto quello strutturale. A tal proposito sarebbe auspicabile l’introduzione, a tutti i livelli scolastici, di una cultura che diffondesse l’assoluta eguaglianza tra gli uomini. Ma non soltanto a parole, bensì con i fatti, attraverso manifestazioni e sensibilizzazioni, soprattutto verso i giovani, più ricettivi e protagonisti della società del domani.

Temi svoltiGuida al tema sull'adolescenzaGuida al tema sull'immigrazioneGuida al tema sull'amiciziaGuida al tema sul femminicidioGuida al tema sul NataleGuida al tema sui social network e i giovaniGuida al tema sui giovani e la crisi economicaGuida al tema sul rapporto tra i giovani e la musicaGuida al tema sulla comunicazione ieri e oggiGuida al tema sulla famigliaGuida al tema sull'amore e l'innamoramentoGuida al tema sull'alimentazioneGuida al tema sullo sport e sui suoi valoriGuida al tema sulle dipendenze da droga, alcol e fumoGuida al tema sulla ricerca della felicitàGuida al tema sul bullismo e sul cyberbullismoGuida al tema sulla globalizzazioneGuida al tema sul razzismoGuida al tema sulla fame nel mondoGuida al tema sull'eutanasia e l'accanimento terapeuticoGuida al tema sulla libertà di pensieroGuida al tema sulla mafia