Tema sul primo giorno di scuola superiore

Di Redazione Studenti.

Tema sul primo giorno di scuola superiore: aspettative, emozioni e impressioni iniziali e propositi per il nuovo percorso scolastico

TEMA SUL PRIMO GIORNO DI SCUOLA SUPERIORE

Tema sul primo giorno di scuola superiore
Tema sul primo giorno di scuola superiore — Fonte: getty-images

Cambiare scuola significa avere nuovi compagni di classe, nuovi professori e tante nuove materie da studiare. Inoltre, il passaggio dalla scuola media alla scuola superiore è tanto emozionante quanto allo stesso tempo preoccupa e spaventa.

Il primo giorno di scuola per gli studenti può essere un evento ansioso e stressante: per esempio alcuni hanno la paura di non riuscire ad ambientarsi nel nuovo ambiente scolastico e di non essere in grado di integrarsi subito con i nuovi compagni di classe.

La mia nuova classe si trova in un edificio nel centro storico della città. Ogni mattina mio padre mi accompagna a scuola in auto, e all’ingresso dell’istituto trovo i miei compagni, attendiamo insieme il suono della campanella prima di entrare.

Il primo giorno di scuola superiore, ricordo che avevo appuntamento con i miei ex compagni nel cortile delle scuole medie, con cui sono ancora amica e con cui spero che i rapporti si evolvano e non si interrompano.

Il primo giorno delle superiori ero imbarazzata, cercavo di vedere con chi mi potessi sedere in banco e trovai una ragazza timida come me, una mia coetanea tanto carina che tutt’ora è la mia compagna di banco ed è la mia migliore amica; abbiamo legato particolarmente ed ora siamo inseparabili. Abbiamo legato sin da subito, abbiamo molte qualità in comune e anche molti interessi come lo sport e la musica.

Le materie di studio sono tante e diverse, più complesse e più specifiche rispetto a quelle della scuola media, e ci sono più professori. I prof sembrano tutti severi ma disponibili al tempo stesso, pare che ci vengano incontro il più possibile.

Matematica e biologia sono sempre state le mie materie preferite per questo ho scelto l’indirizzo scientifico poiché sono quelle per cui io sono più portata. Filosofia, storia e latino invece sono le materie che meno preferisco, filosofia e latino sono invece le materie sconosciute, quelle nuove.

CONCLUSIONE

Come bilancio iniziale di questa nuova scuola sono molto soddisfatta, contenta del cambiamento. La paura del primo giorno di scuola, e la paura di affrontare una nuova realtà e cambiare la mia vita è passata. In questi cinque anni spero di crescere, di imparare cose nuove e di arrivare alla maturità con serenità. Spero anche di non esser mai bocciata e di poter portare avanti questo mio percorso nel miglior modo possibile, cercando impegnarmi al massimo delle mie possibilità, maturando come studentessa e come persona.

Guarda anche gli altri temi svolti: Guida al tema sull'adolescenza| Guida al tema sull'immigrazione| Guida al tema sull'amicizia| Guida al tema sul femminicidio| Guida al tema sul Natale| Guida al tema sui social network e i giovani| Guida al tema sui giovani e la crisi economica| Guida al tema sul rapporto tra i giovani e la musica| Guida al tema sulla comunicazione ieri e oggi| Guida al tema sulla famiglia| Guida al tema sull'amore e l'innamoramento| Guida al tema sull'alimentazione| Guida al tema sullo sport e sui suoi valori| Guida al tema sulle dipendenze da droga, alcol e fumo| Guida al tema sulla ricerca della felicità| Guida al tema sul bullismo e sul cyberbullismo| Guida al tema sulla globalizzazione| Guida al tema sul razzismo| Guida al tema sulla fame nel mondo| Guida al tema sull'eutanasia e l'accanimento terapeutico| Guida al tema sulla libertà di pensiero| Guida al tema sulla mafia