Tema svolto sui progetti futuri

Di Redazione Studenti.

Tema sui progetti futuri e sulle preoccupazioni dei giovani: traccia svolta per la scuola media e per le superiori

TEMA SUI PROGETTI FUTURI

Tema sui progetti e sulle preoccupazioni per il futuro
Tema sui progetti e sulle preoccupazioni per il futuro — Fonte: getty-images

Uno dei temi che ti capiterà di affrontare lungo il tuo percorso scolastico è sicuramente quello incentrato sui progetti futuri e sulle preoccupazioni per il mondo del lavoro. Di seguito trovi una traccia svolta a tema: Progetti e preoccupazioni per il mio futuro

TEMA SUI PROGETTI FUTURI SVOLTO

Il periodo che sto vivendo, l’adolescenza, è senz’altro uno dei periodi più difficili della mia vita. 

In questa fase della crescita, devo affrontare parecchi problemi e responsabilità; sono infatti molti i progetti e le preoccupazioni che caratterizzano questo periodo.
Ho scelto come scuola superiore il liceo scientifico, perché mi permette di avere molte aperture all’università. Non ho molto le idee chiare, ma prima di scegliere questa scuola, ho capito che non si può partire subito con un’idea prefissata, e quindi ho cercato una scuola che mi permette di raggiungere un buon grado di cultura generale. Quando ero più piccolo, avevo moltissimi progetti per il futuro, come fare il sommelier, il fotografo… ma ogni giorno cambiavo idea. Quindi ho posticipato la mia scelta agli ultimi anni di liceo, sperando che la maturità acquisita mi dia aiuto, anche se so che non sarà molto semplice.

Mi piace molto la matematica, e perciò penso di proseguire i miei studi in un’università ad indirizzo scientifico. Per il momento, affrontare il ciclo universitario non mi crea preoccupazione. Invece, il problema del lavoro, mi causa apprensione. La specializzazione in un determinato settore non dà la garanzia di un posto di lavoro appropriato agli studi svolti. Questo è a causa della poca disponibilità di posti di lavoro, perciò ci si deve temporaneamente adattare a quello che il mondo ci può offrire. Ci sono delle persone che si sono specializzate nell’ambito della ricerca scientifica, e che per svolgere il loro lavoro da scienziato o da ricercatore, dopo tutti gli sforzi e i sacrifici fatti, devono andare in paesi stranieri, come l’America, perché in Italia la ricerca non è finanziata adeguatamente. Qualche idea sul lavoro che vorrò fare da grande ce l’ho, ma sono sicuro che fra anche meno di una decina d’anni, si delineeranno nuove figure professionali, diverse da quelle oggi esistenti.

PROGETTI E PREOCCUPAZIONI SUL FUTURO

Un altro progetto, oltre agli studi e al lavoro, è la famiglia. Sono dell’idea che non sia gratificante per una persona vivere tutta la vita da solo o con i propri genitori, ma che sia importante crearsi una famiglia e avere dei figli.
Le mie altre preoccupazioni sono, poi, quelle comuni a tutti i ragazzi della mia età; la società in cui viviamo non è sana, per cui dobbiamo stare attenti alle insidie che essa ci tende. Alcuni problemi che ci rendono la vita più problematica sono: la guerra (politica e religiosa), l’emarginazione, la droga, le malattie, l’inquinamento… Nonostante tutto, sono convinto che, applicandomi seriamente e costantemente, riuscirò a conseguire gli obbiettivi che mi sono prefissato.