Tavola periodica: spiegazione e riassunto

Di Veronica Adriani.

Spiegazione e descrizione della tavola periodica, strumento di lavoro dei chimici (e degli studenti) di cui che festeggia 150 anni nel 2019

TAVOLA PERIODICA SPIEGAZIONE

La tavola periodica degli elementi
La tavola periodica degli elementi — Fonte: istock

Tra i tanti anniversari che cadono nel 2019, c'è anche quello della tavola periodica, che compie quest'anno 150 anni.la tavola periodica degli elementi o Tavola di Mendeleev è uno degli strumenti di lavoro più importanti per i chimici, ma anche per gli studenti di tutto il mondo. Ma cos'è esattamente?

Le caratteristiche della tavola periodica sono piuttosto semplici: da un lato, sulla tabella, sono situati i metalli; dall'altro, i non metalli, tra cui i gas nobili o i gas rari.

Oggi gli elementi della tavola periodica sono 118, ma gli scienziati sono al lavoro per trovare anche il numero 119 e il 120.

TAVOLA PERIODICA RIASSUNTO

La tavola periodica così come la conosciamo - pur con tutte le aggiunte avute grazie alle scoperte degli ultimi anni - è nata dalla mente di Mendeleev, che però arrivò alla sistematizzazione degli elementi anche grazie al lavoro pregresso fatto da Dalton, Newlands e Dobereiner.

Per conoscere nel dettaglio la storia della tavola periodica e la sua composizione, guarda qui:

TAVOLA PERIODICA AGGIORNATA

Come abbiamo detto, la tavola periodica non è "fissa", ma in continua evoluzione. E così, oltre agli elementi esistenti in natura, nel tempo sono stati aggiunti altri elemtni ottenuti in laboratorio.

Le scoperte più importanti:

  • Nel 2010, il Joint Institute for Nuclear Research, Dubna e il Lawrence Livermore National Laboratory, California, hanno annunciato di aver sintetizzato alcuni atomi di tennesso (l'elemento 117, all'epoca noto col nome provvisorio ununseptio).
  • Nel 2012 sono stati accettati e nominati il flerovio (elemento 114) e il livermorio (elemento 116)
  • Il 30 dicembre 2015, gli elementi 113, 115, 117 e 118 sono stati introdotti nella tavola periodica ufficiale dell'IUPAC, andando così a completare il settimo periodo della tavola. I loro nomi ufficiali (nihonio, moscovio, tennesso e oganesson) sono stati approvati in modo ufficiale il 28 novembre 2016. Il merito della scoperta dell'elemento 113 è andato agli scienziati del Riken Institute (Giappone).

TAVOLA PERIODICA 150 ANNI

Vuoi approfondire qualcosa in particolare sulla tavola periodica in occasione dei suoi 150 anni? Ecco qualche risorsa per te: