Tassa esame di Stato 2018 e contributo scolastico: facciamo chiarezza

Di Maria Carola Pisano.

Quanto cosa la maturità 2018? Facciamo chiarezza tra tutte le spese che devono affrontare gli studenti: dalla tasse d'esame al contributo scolastico

TASSA ESAME DI STATO 2018

Tassa esame di Stato e contributo scolastico: ecco le differenze
Tassa esame di Stato e contributo scolastico: ecco le differenze — Fonte: istock

Quanto costa la maturità 2018 agli studenti interni e ai candidati esterni? Sono molti i ragazzi del gruppo Facebook Maturità 2018 a chiederselo, soprattutto quando si parla di candidati esterni che non possono contare sull'aiuto della segreteria della propria scuola. Se tra i termini tassa di esame di Stato, tassa di diploma e contributo scolastico ti sei un po' perso, sei arrivato nel posto giusto: qui ti spiegheremo quali sono le tasse da versare e i bollettini da pagare per l'ammissione agli esami di Stato.

TASSA MATURITA' 2018

Prima ancora di sapere quanto pagare per l'ammissione alla maturità, è bene sapere che differenza c'è tra le diverse tasse.

  • Tassa d'esame di Stato: deve essere pagata da tutti gli studenti al momento della presentazione della domanda di partecipazione alla maturità. L'importo è di 12,09€.
  • Tassa di diploma: una volta conseguito il titolo di studio, questa è la tassa che bisogna pagare al momento della consegna del diploma da parte della scuola. La tassa di diploma ammonta a 15,13€.
  • Contributo scolastico: questo particolare contributo non è obbligatorio e le scuole sono tenute a chiarire che è, appunto, volontario e la partecipazione all'esame di maturità non è subordinata al versamento di tale contributo. L'ammontare del contributo è disposto dal Consiglio di Istituto di ogni scuola. Per i candidati esterni il contributo è dovuto - stando alla Circolare Ministeriale 8 del 10 ottobre 2017 - solo nel caso in cui i candidati debbano sostenere esami con prove pratiche di lavoratorio.

Ricapitolando, l'unica tassa che dovrete pagare obbligatoriamente per partecipare alla maturità è la tassa dell'esame di Stato, che ammonta a 12,09€, mentre il contributo scolastico rimane volontario. Alla tassa di diploma, invece, ci penserete solo una volta superate tutte le prove, che saranno più facili con il nostro aiuto:

  • Prima prova maturità 2018
    Come si svolge il primo scritto, quali sono le tipologie di tracce e come verrà valutato                                                                                          
  • Seconda prova 2018:
    Tracce, modalità, svolgimento e tutti i consigli per svolgere una delle prove di maturità considerata più difficile
  • Terza prova di maturità
    Una delle più temute dagli studenti per via della quantità di informazioni da studiare. Scopri la nostra guida per arrivare preparatissimo al terzo scritto
  • Idee per le tesine:
    E' ora di pensarci! Se ancora non hai scelto l'argomento, fatti ispirare dalle tantissime idee adatte per tutte le scuole
  • Orale maturità 2018:
    Colloquio esame di Stato: dalle domande frequenti su punteggio e materie ai consigli per l'esposizione della tesina e fare colpo sui commissari esterni
  • Commissari esterni maturità 2018
    materie, domande e come vengono scelti dal Miur. Preparati all'Esame di Stato 2018 con le informazioni utili sulla commissione d'esame