Succede: trama, recensione e interviste dall’atteso teen movie tratto dal libro di Sofia Viscardi

Di Redazione Studenti.

Dopo il successo dell’omonimo best seller di Sofia Viscardi, esce nelle sale dal 5 Aprile il teen movie Succede per la regia di Francesca Mazzoleni. Scopriamo la trama e cosa ci hanno raccontato Sofia e il protagonista Matteo Oscar Giuggioli

SUCCEDE, LA TRAMA DEL FILM

Margherita, per gli amici Meg, è un’adolescente dolce e insicura alle prese con i classici problemi di questa fase di vita unica, irripetibile e piena di emozioni forti. Succede è l’intenso diario attraverso cui Meg vive e racconta le sue sensazioni, le avventure con gli amici con cui condivide tutto: da un’alba milanese, a un rifugio sul tetto, le sneakers blu, la camicia di jeans, la musica nelle cuffie, la scuola e i primi baci. Amore e amicizia sono vissute al massimo senza compromessi in un presente che assorbe completamente i giovani protagonisti.

Il film uscirà nelle sale il 5 Aprile distribuito da Warner Bros Italia e tra gli attori troviamo Matteo Oscar Giuggioli (Tom), Margherita Morchio (Meg), Matilde Passera (Olly), Brando Pacitto (Sam) e Francesca Inaudi.

SUCCEDE, LA RECENSIONE

Succede, dal trailer del film
Succede, dal trailer del film — Fonte: redazione

Dicono che sono solo dieci le scelte che ti cambiano la vita, e cinque di queste le prendi senza neanche accorgertene”, “ A questa età non lo decidi, succede. Non lo programmi, non sai quando. Arriva e basta”. Sono solo alcune delle frasi del romanzo di Sofia Viscardi che ritroviamo anche sullo schermo e che rappresentano forse più di ogni altra cosa l’euforia a volte inconsapevole che ci trascina quando siamo adolescenti. Un po’ grandi e un po’ bambini, in movimento perpetuo ed in cerca del senso delle nostre emozioni e di noi stessi attraverso gli altri, gli amici e soprattutto i primi amori. Meg, Tom, Olly e Sam siamo (o siamo stati) noi ed è proprio questo il punto di forza di un film per ragazzi ma in cui possiamo immedesimarci tutti.

SUCCEDE: L'INTERVISTA A SOFIA VISCARDI E MATTEO OSCAR GIUGGIOLI