Studiare a Trento: alloggi, mense, biblioteche e vita studentesca

Vediamo tutte le informazioni utili per coloro che decidono di vivere e studiare a Trento, storica e incantevole città ricca di opportunità e attività

Studiare a Trento: alloggi, mense, biblioteche e vita studentesca
shutterstock

Studiare a Trento: alloggi, mense, biblioteche e vita studentesca

Fonte: shutterstock

Cambiare città, cambiare aria e cambiare vita costituisce da sempre una scelta ambiziosa e mai banale, fatta di esperienze che formano il carattere e la mente, specie se lontani da casa. Scegliere la città giusta dove studiare non dipende sono dal prestigio degli atenei, ma anche da tanti altri fattori che possono migliorare la qualità della tua vita, in base alla persona che sei.

Prima di tutto: hai già chiaro che tipo di percorso di studi desideri intraprendere? A che tipo di facoltà vorresti iscrivere, e che corso di laurea svolgere? Se non sei sicuro a riguardo, i consigliamo di provare a fare il nostro Test Orientamento universitario: scopri per quale facoltà sei più portato. In questo modo potrai toglierti ogni eventuale dubbio, sempre che tu ne abbia.

L'Università di Trento

L’Università degli Studi di Trento (UniTrento o UniTR) è una nota università che si articola in diverse sedi. Oltre a quella della città di Trento, infatti, troviamo dei distaccamenti (con facoltà dedicate) anche a Povo e a Rovereto.

Le facoltà dell’Università degli studi di Trento includono:

  • Biologia cellulare, computazionale e integrata
  • Economia e management
  • Facoltà di giurisprudenza
  • Fisica
  • Ingegneria civile, ambientale e meccanica
  • Ingegneria e scienza dell'informazione
  • Ingegneria industriale
  • Lettere e filosofia
  • Matematica
  • Psicologia e scienze cognitive
  • Sociologia e ricerca sociale

Molto importante comprendere il sistema a “poli” che caratterizza UniTrento per avere un’idea più chiara su dove scegliere l’alloggio e come gestire la propria vita da studente. In particolare, nel “polo città” si trovano le facoltà di economia, management, sociologia e ricerca sociale, ma anche giurisprudenza, lettere, filosofia e studi internazionali.

Nel “polo di collina” si trovano il dipartimento di matematica, fisica, ingegneria e scienze dell’informazione. Per quanto riguarda invece il “polo di Rovereto”, è qui che troverai il dipartimento di psicologia e scienze cognitive.

Trasferirsi a Trento

Trento è la città universitaria che fa per te se cerchi una città tranquilla e a misura d’uomo, circondata da meravigliose montagne e opportunità di escursioni e attività sportiva. Non è un caso dunque che Trento rientri in molte classifiche dedicate alle migliori città in cui studiare.

Da qualche anno a questa parte la ricca offerta formativa e la qualità della vita a Trento attirano studenti provenienti da tutto il mondo, creando un’atmosfera giovane improntata non solo al buon studio e all’atmosfera cosmopolita, ma anche densa di occasioni di relax, svago e divertimento.

Anche il sito web di UniTrento fa un ottimo lavoro a istruirti sul perché dovresti scegliere UniTrento, tra offerta formativa internazionale, qualità della didattica e possibilità di andare all’estero per un periodo del tuo percorso formativo.

Gli alloggi per chi vuole studiare a Trento

Trovare alloggio a Trento può sembrare una sfida. Nulla a che vedere con Milano, Bologna o Roma, ma in ogni caso siamo qui per guidarti.

In particolare, dovresti dare un’occhiata all’Opera Universitaria di Trento, la quale mette a disposizione degli studenti circa 1150 posti alloggio in residenze collettive o appartamenti.

Gli alloggi vengono assegnati previo bando sulla base di ISEE o ISPE e sulla base dei requisiti di merito. Inoltre, sono previsti posti riservati a studenti della mobilità internazionale. Se vuoi sapere tutto sul bando, consulta il sito ufficiale dell’Opera Universitaria.

E se non rientrassi nei parametri per accedere agli studentati dell’Università di Trento? Il sito ufficiale della facoltà, in collaborazione con l’Unione degli universitari di Trento (UDU), e il comando regionale della guardia di finanza mette a disposizione un vademecum nominato “Guida affitti: guida di sopravvivenza al mondo degli affitti per studenti universitari”.

Da non perdere TRent, una bacheca virtuale creata da Opera Universitaria per studenti che cercano un alloggio ed ai proprietari immobiliari presenti sul territorio trentino con l'obiettivo di semplificare l'incontro tra domanda e offerta.

Questo documento guida gli studenti attraverso il loro primo contratto di affitto e, passo dopo passo, li aiuta a tutelarsi da possibili truffe o da vincoli contrattuali svantaggiosi. In questo documento, utilissimo anche post-laurea, si trovano tutte le informazioni necessarie per imparare a distinguere i tipi di contratto, la stipula, i canoni e le detrazioni e tutto ciò che serve per regolarizzare i temuti contratti in nero. È presente anche un elenco di “consigli pratici per lo studente e inquilino”.

Le biblioteche dove studiare a Trento

A Trento e sul territorio dell’UniTR sono disponibili diverse biblioteche dove è possibile recarsi per studiare in santa pace. Con i loro orari molto flessibili, sono il luogo perfetto per trovare la pace e la tranquillità. Ad esempio, in molti giorni della settimana, la BUC, Biblioteca Universitaria Centrale, chiude dopo le 23:30. Tutte le biblioteche di Trento favoriscono gli studenti facendo orario continuato.

Il servizio mensa per studenti

L’Opera Universitaria gestisce inoltre il sistema di ristorazione per gli studenti dell’Università di Trento e Rovereto, mettendo a disposizione mense e bar in città e in collina convenzionate con l’ateneo. Disponibili anche sul suolo di Rovereto e San Michele.

Il servizio è rivolto agli studenti iscritti all’Università di Trento, alla SSML, alla Trentino Art Academy, al Conservatorio di Trento e gli studenti iscritti a corsi universitari e post laurea di ambito sanitario realizzati in provincia di Trento, oltre che ai docenti, dottorandi ed al personale tecnico amministrativo dell’Università di Trento.

Per accedere al servizio è necessario scaricare l’app apposita e prenotare il posto con un po’ di anticipo.

Trasporti e agevolazioni per studenti

Studiare a Trento significa vivere in un centro ben servito e attento alla sostenibilità. Sono disponibili servizi di bikesharing, Flixbus e naturalmente le linee dedicate di Trentino Trasporti con agevolazioni per gli studenti universitari.

Ultima ma non per importanza, l’Opera Universitaria di Trento mette a disposizione un programma di Borse di studio che investe sui giovani e permette loro, indipendentemente dalle loro possibilità economiche, di continuare il percorso di studi sulla base del merito.

Ascolta il podcast sull'orientamento universitario

Ascolta su Spreaker.

Leggi altri contenuti sulle Città Universitarie

Un consiglio in più