Studiare a Siena: alloggi, mense, biblioteche e vita studentesca

Vediamo tutte le informazioni utili per coloro che decidono di vivere e studiare a Siena, storica e incantevole città toscana ricca di cultura

Studiare a Siena: alloggi, mense, biblioteche e vita studentesca
getty-images

Studiare a Siena: alloggi, mense, biblioteche e vita studentesca

Studiare a Siena: giovani in biblioteca
Fonte: getty-images

Cambiare città è sempre una scelta difficile, anche se guidata dalla volontà di fare un’esperienza formativa lontani da casa. Non è semplice scegliere la città giusta, quella in cui trasferirsi per gli studi universitari. È una decisione che deve essere ragionata con attenzione.

Prima di tutto è fondamentale avere le idee chiare sul percorso di studi, quindi sulla facoltà e sul corso di laurea a cui bisogna iscriversi. A questo proposito, ti consigliamo di provare a fare il nostro Test Orientamento universitario: scopri per quale facoltà sei più portato. In questo modo potrai toglierti ogni eventuale dubbio, sempre che tu ne abbia.

La scelta finale chiaramente influenza l’intera esperienza di uno studente. La vita di un ragazzo che intraprende il suo percorso universitario si articola in differenti passaggi: dalla partecipazione alle lezioni, agli esami da sostenere, fino ad arrivare alla laurea. Ma è importante anche tutto ciò che accade al di fuori dell’Ateneo, soprattutto se ci si trasferisce lontano da casa, quindi la vita in città, i trasporti e le agevolazioni, gli alloggi e le mense disponibili per gli studenti, i luoghi di incontro con altri giovani universitari, gli spazi per lo studio e le biblioteche, i locali e la vita sociale, i supermercati, i negozi e molto altro ancora.

Vediamo quello che è importante sapere se vuoi trasferirti per studiare a Siena, gli aspetti più importanti da valutare prima di fare una scelta definitiva.

L'Università di Siena

L’Università degli Studi di Siena si articola in differenti sedi, oltre a quella della città di Siena ci sono anche Arezzo e Grosseto, principali poli universitari, oltre a delle strutture secondarie anche a Colle di Val d’Elsa, San Giovanni Valdarno e Follonica.

Le facoltà dell’Università degli Studi di Siena sono le seguenti:

  • Economia;
  • Farmacia;
  • Giurisprudenza;
  • Ingegneria;
  • Lettere e Filosofia;
  • Lettere e Filosofia (Arezzo);
  • Medicina e Chirurgia;
  • Scienze MM. FF. NN.;
  • Scienze Politiche.

L’Università di Siena è ricca di storia e tradizione del sapere. Viva e attiva da otto secoli, ha prodotto conoscenza in ogni ambito di studio, e si classifica oggi come una delle migliori in Italia per i massimi risultati raggiunti nella ricerca, nella didattica e nei servizi.

Durante il Novecento l'Ateneo senese è cresciuto costantemente, passando da circa 400 studenti iscritti a oltre 20.000 negli ultimi anni.

Trasferirsi a Siena

Gli studenti che decidono di trasferirsi per studiare a Siena sono veramente tanti, si tratta di un centro culturale e universitario molto piacevole per i giovani. Una città di circa 55.000 abitanti ricca di storia e tradizione, al centro della regione Toscana, non troppo grande – anzi – apprezzata proprio perché “a misura d’uomo”.

Il fiore all’occhiello di Siena è la sua università, un vero e proprio punto di riferimento per studenti di tutta Italia, posizionata tra i primi dieci atenei del Paese e tra i migliori in Europa. Trasferirsi per studiare a Siena significa anche concedersi, tra una lezione e l’altra, una bella passeggiata nel centro storico, delimitato dalle mura e percorribile a piedi (e dichiarato patrimonio dell’umanità dall'UNESCO).

Uno degli eventi famosi in tutto il mondo è il grandioso Palio di Siena: in quell’occasione la città viene invasa da turisti che vengono da tutto il mondo e movimentano tutto il centro urbano e i dintorni. Ricordiamo che è la manifestazione più nota a tradizionale della città: le contrade cittadine si sfidano in una corsa a cavallo.

Studiare a Siena significa anche poter vivere in un vero e proprio museo a cielo aperto. L’ambiente per gli studenti dell’Università di Siena è molto piacevole, accogliente e sicuro. Nonostante sia una piccola cittadina a misura d’uomo, a Siena non manca davvero nulla: attività e servizi di ogni tipo, per ogni gusto ed esigenza.

Un ultimissimo aspetto assolutamente da non sottovalutare è che studiare a Siena significa anche poter sfruttare differenti opportunità di carriera per i giovani. Sono parecchie infatti le aziende del territorio che collaborano con l’università, promuovendo stage e opportunità di lavoro.

Gli alloggi per chi vuole studiare a Siena

Chi decide di studiare a Siena deve chiaramente anche preoccuparsi di trovare un alloggio, una sistemazione per l’intero periodo di studi. Possiamo assicurare che il fatto di avere un’università così prestigiosa e di godere di una posizione strategica al centro della Toscana, rende più semplice del previsto la ricerca di una casa per studenti fuorisede, anche grazie al servizio OrientarSI dell'Università di Siena.

Le opportunità del mercato immobiliare sono parecchie, per affittare o trovare una stanza. Altrimenti è attivo anche il servizio Cerco Alloggio Toscana, realizzato grazie all'Azienda Regionale per il Diritto allo Studio Universitario della Regione Toscana (DSU Toscana): offre a studenti e studentesse fuori sede appartamenti verificati dallo staff e arredati.

Anche a Siena ovviamente ci sono le residenze universitarie messe a disposizione dal DUS Toscana, un servizio che può assegnare agli studenti (tramite concorso e in base ai posti liberi) degli alloggi nelle proprie strutture. Per poter entrare nelle residenze universitarie è necessario che gli studenti residenti fuori sede rispettino dei particolari requisiti economici e di merito stabiliti nel bando. Puoi accedere al sito ufficiale del DSU Toscana per avere tutte le informazioni.

Le biblioteche dove studiare a Siena

Studiare a Siena significa anche poter sfruttare il Sistema Bibliotecario di Ateneo, che si articola – come potete vedere direttamente nel sito - in:

  • biblioteca area giuridico-politologica “Circolo Giuridico”;
  • biblioteca area economica;
  • biblioteca area medico-farmaco-biologica;
  • biblioteca area scientifico-tecnologica;
  • biblioteca area umanistica.

È possibile in alternativa usufruire degli spazi riservati alla consultazione dei testi e allo studio all’interno delle varie biblioteche presenti in città, che trovi qui.

A questo altro link invece trovi le sale studio disponibili, compresa una stanza speciale, la Sala Rosa, che fa parte del Sistema Bibliotecario dell’Università di Siena, aperta agli studenti e alla cittadinanza.

Il servizio mensa per studenti

Vicino alle varie sedi universitarie ci sono differenti punti ristoro gestiti dal DSU Toscana oppure locali che offrono pasti agli studenti tramite contratti di appalto o convenzione. I prezzi per chi frequenta l’università sono contenuti, sia a pranzo che a cena.

Trasporti e agevolazioni per studenti

Studiare a Siena significa anche vivere in un centro ben servito dai treni regionali di Trenitalia, dai pullman a lungo percorso (Flixbus, Itabus, Marino Bus) e dalle varie linee per l’autostazione di Roma Tiburtina, oltre che da un’efficiente linea interna. Scopri come arrivare e come muoverti a Siena.

Agli studenti dell’Università di Siena vengono offerte differenti convenzioni con: Trenitalia, Itabus, Flixbus, Autolinee Toscane, Tiemme. Per informazioni sulle varie convezioni clicca qui.

Ascolta il podcast sull'orientamento universitario

Ascolta su Spreaker.

Leggi altri contenuti sulle Città Universitarie

 

Un consiglio in più