Milano: arrivano le studentesse modelle del Liceo Parini per Chiara Boni, ma è polemica

Di Valentina Vacca.

Venti studentesse del Liceo Classico Parini di Milano hanno sfilato per la celebre stilista Chiara Boni. La proposta è venuta dalla stessa designer italiana, la quale ha dovuto chiedere una serie di nulla osta ai professori, all'istituto e ai genitori per permettere che si svolgesse il tanto atteso evento. E' giusto secondo voi che le studentesse sfilino?

SPECIALE SCUOLA 2017/2018

|Calendario scolastico| Temi di Italiano svolti

Si è svolta nella scalinata di via Goito la sfilata di Chiara Boni che ha avuto come modelle d'eccezione le studentesse del liceo Classico Parini di Milano; le ragazze hanno sceso le scale a ritmo di Coldplay e Clash, suonati per l'occasione dai loro stessi compagni.

La stilista Chiara Boni si è battuta tanto per ottenere l'autorizzazione da parte dei genitori e dell'istituto: <<La location era bellissima e mi piaceva l'idea di coinvolgere le studentesse>>. Le studentesse-modelle sono state scelte da una loro coetanea, a quanto si dice senza scatenare alcuna invidia.

Inoltre la sfi

lata è stata accompagnata dalle parole di D'Annunzio e Goldoni, interpretate per l'occasione dagli altri studenti del Liceo Parini. In prima fila per assistere allo spettacolo non solo mamme fiere delle proprie figlie, ma anche i professori dell'istituto e lo stesso preside che ha dichiarato: <<E' stata una piccola manifestazione di buon gusto e cultura, ma questo è il Parini. Ho accettato la proposta di Chiara Boni perchè volevo svecchiare l'immagine del liceo classico e del Parini in particolare>>.

Arrivano però le prime polemiche: gli studenti del collettivo Rebelde accusano il preside di aver incoraggiato al "velinismo", mentre i genitori di alcune scuole cattoliche sottolineano il fatto che: <<il compito dei presidi e dei professori è di educare. Non possiamo accontentarci dell'effimero, somministrando ai nostri figli modelli di vita discutibili, come quello delle modelle>>.

Che ne dite della decisione del preside? Che ne pensate delle polemiche che ci sono state?

(Foto www.corriere.it)

TEST MODA

Quanto se

i vanitoso?
Quanto sei se
xy?
Quanto sei creativo?