Gli strumenti per l'Orientamento

Di Marta Ferrucci.

Al via la 2° edizione nazionale di Strumenti per l’Orientamento. Un progetto dedicato ai docenti dei sistemi dell’istruzione e della formazione professionale. Una iniziativa Campus per gli insegnanti.

Orientamento per insegnanti

Appuntamento il 6 dicembre con “Strumenti per l’Orientamento”, un’iniziativa realizzata da Campus, in collaborazione con Irase Nazionale ed Enfap Italia, dedicata in particolare ai docenti che svolgono o intendono svolgere il ruolo di referenti per l’orientamento post diploma. Compito fondamentale per il quale è importante disporre di un kit di “attrezzi”, di conoscenze e di saperi da costruire con i ragazzi in momenti delicati quali la scelta della propria strada dopo il diploma. Che sia di studio o di lavoro.

Scegliere di orientare è un’assunzione di responsabilità da parte dei docenti che si traduce in un ruolo di guida per i giovani. Un buon orientamento è infatti il primo viatico per il successo del percorso intrapreso. Lo dimostrano i numeri:

  • a un anno dalla maturità, per ben il 14,7% dei diplomati, la scelta universitaria non si è dimostrata corretta;
  • il 5,7% ha scelto di abbandonare l’università fin dal primo anno:
  • un ulteriore 9% ha cambiato ateneo o corso di laurea (Rapporto 2022 di AlmaDiploma e AlmaLaurea sui diplomati 2020).
Orientamento per insegnanti che dovranno... orientare!
Orientamento per insegnanti che dovranno... orientare! — Fonte: getty-images

Strumenti per l'orientamento: in cosa consiste?

“Strumenti per l’orientamento” si compone di un ciclo di incontri, tenuti da esperti, studiosi e professionisti di vari ambiti, che approfondiranno le varie tematiche dell’orientamento post diploma: dalla scelta dell’università alla formazione professionale, dagli aspetti psicologici che entrano in gioco nella prima scelta del proprio futuro alle opportunità di studiare all’estero. Almeno un incontro sarà dedicato specificamente agli ITS, i percorsi formativi ad alta qualificazione tecnica e tecnologica ancora poco conosciuti da studenti e famiglie.

Strumenti per l'orientamento: appuntamenti e programma

Martedì 6 dicembre si parlerà di Quali strumenti per l’orientamento con Sergio Bettini, psicologo dell’orientamento, Immacolata Messuri, professore associato di Pedagogia generale e sociale presso l’Università telematica degli studi IUL, e Teresa Madeo dell’Ufficio Scolastico regionale per la Toscana.

Questi gli altri appuntamenti in programma:

  • Quali criteri di scelta per il futuro? 20 dicembre
  • Orientamento al lavoro - 11 gennaio
  • Gli ITS una scelta di serie A – 25 gennaio
  • La formazione professionale - 7 febbraio
  • La scelta dell’università – 21 febbraio
  • Come affrontare il test di ammissione – 9 marzo
  • La gestione dell’imprevisto 1 – Alla scoperta di un piano B – 23 marzo
  • La gestione dell’imprevisto 2 – Come tornare indietro sulla propria scelta – 3 aprile
  • Studiare/lavorare: dove e quando – 17 aprile
  • Studiare all’estero e studiare in scuole estere in Italia – 4 maggio
  • Le opportunità di un’esperienza all’estero – 18 maggio

Come partecipare


Tutti gli incontri, fruibili gratuitamente sulla piattaforma www. salonedellostudente. it con orario dalle 15.00 alle 16,30, sono validi ai fini della formazione continua dei docenti. Le iscrizioni sono già aperte. Ogni docente può iscriversi all’intero corso o a ogni singolo appuntamento. L’anno scorso, al termine della prima edizione del progetto, è stato realizzato un e-book, scaricabile gratuitamente dal sito www. salonedellostudente. it.

Per iscrizioni e informazioni, scrivere a salonedellostudente@class. it o telefonare ai numeri 02/58219329; 02/58219360; 02/58219732; 02/58219078