Stop ai cellulari a scuola: cosa succede ora

Di Maria Carola Pisano.

Stop ai cellulari a scuola: gli smartphone dovranno rimanere fuori dalle classi. In arrivo una netiquette ad hoc

STOP AI CELLULARI A SCUOLA

Stop ai cellulari in classe: in arrivo una netiquette
Stop ai cellulari in classe: in arrivo una netiquette — Fonte: getty-images

I cellulari rimarranno fuori dalla classe a breve: “Io dico che non si deve entrare in classe con il cellulare. Lo si può lasciare all’ingresso o comunque fuori dalla lezione: a scuola si va per studiare non per chattare”. A dirlo è il Ministro dell'Istruzione Giuseppe Valditara che vuole garantire a docenti e studenti lezioni senza distrazioni.  

 

SMARTPHONE FUORI DALLA CLASSE

Come riporta il Corriere delle Sera, il Ministro avrebbe avviato commissione per l’Autorevolezza e il Rispetto che si occuperà, tra le altre cose, di elaborare una serie di regole da tenere in classe: dalle sanzioni per gli episodi di violenza alle norme per l'utilizzo per lo smartphone in classe.

Gli smartphone sono quindi destinati a non entrare più in classe: resta solo da capire come verrà applicata la norma che, anche se già in vigore in diversi istituti, spesso non viene rispettata.  

Le novità sui bonus per gli studenti: