Social reading: Fenoglio e Pavese si leggono online nelle scuole

Di Veronica Adriani.

Pavese e Fenoglio si leggono a scuola tramite app: è il social network della lettura, un progetto di social reading promosso da Pearson

SOCIAL READING

Attraverso il social reading nelle scuole si commentano insieme Fenoglio e Pavese: è un progetto Pearson
Attraverso il social reading nelle scuole si commentano insieme Fenoglio e Pavese: è un progetto Pearson — Fonte: getty-images

Dal 21 febbraio al 3 aprile nelle scuole arriva un nuovo progetto di social reading dedicato a Cesare Pavese e Beppe Fenoglio. Il titolo? “La passione del vivere - Giovani, donne e territori”.

Ma cos'è il social reading? Una sorta di social network della lettura, attraverso cui studenti e docenti potranno leggere insieme e commentare - grazie a un'app - i testi scelti. I ragazzi di tutta Italia saranno coinvolti, questa volta, nella lettura di Cesare Pavese e Beppe Fenoglio, di cui quest’anno ricorre il centenario della nascita.

Il percorso, che sarà attivo dal 21 febbraio al 3 aprile, vuole avvicinare gli studenti a Pavese e Fenoglio attraverso una selezione di testi che esalta gli aspetti vitali e meno consueti dei due autori, estremamente vicini ai ragazzi di oggi.

  • Per Pavese, brani tratti da “La luna e i falò”, “Tra donne sole”, “Il diavolo sulle colline”;
  • Per Fenoglio, tra gli altri, i racconti “La sposa bambina”, “Pioggia e la sposa”, “Nove lune”.

Pavese e Fenoglio – pur con vite ed esperienze diverse – hanno condiviso significativi elementi biografici, che verranno ricostruiti durante il social reading: figli dello stesso territorio, le Langhe, in Piemonte; hanno vissuto le atrocità della Seconda Guerra Mondiale e i duri anni della Resistenza contro il Nazifascismo; hanno descritto, nelle loro opere, le donne e giovani del loro tempo e, infine, hanno concluso a Torino la loro esistenza.

Saranno quindi le donne e i giovani descritti da Fenoglio e Pavese i protagonisti del social reading, in una cornice che fa da fil rouge alle narrazioni: il territorio piemontese e in particolare la Langa.

COME FUNZIONA IL SOCIAL READING

Gli studenti potranno accedere al social reading su invito del proprio docente, tramite l’App dedicata.

Il percorso si concluderà con un incontro finale tra lettrici e lettori, ad Alba a inizio giugno, nell’ambito delle celebrazioni per il centenario fenogliano: l’approdo ideale di un viaggio tra le opere di due grandi autori della nostra letteratura contemporanea.

Il percorso è un progetto promosso da CRC Innova in collaborazione con Pearson, la Fondazione Cesare Pavese, il Centro studi Beppe Fenoglio e la start up innovativa Betwyll, che ha ideato il metodo di lettura condivisa.

Questo nuovo percorso segue quelli già lanciati da Pearson lo scorso anno, che hanno visto protagonisti altri celebri autori come Dante e Shakespeare, con grande partecipazione di ragazzi e insegnanti.