Social network: quanto restano connessi i più giovani

Di Maria Carola Pisano.

Quante ore dedicano i più giovani ai social network quotidianamente? Ecco cosa ci hanno detto gli studenti

GIOVANI E SOCIAL NETWORK

Giovani e social network: connessi anche più di 4 ore al giorno
Giovani e social network: connessi anche più di 4 ore al giorno — Fonte: istock

Quanto tempo passano i più giovani sui social network? Secondo uno studio recente dell'Osservatorio Nazionale Adolescenza i più giovani sono sempre più connessi - soprattutto via smartphone. Videogames, chat di messaggistica istantanea ma anche social network: Instagram, Facebook, Twitter, Snapchat, TikTok (ex Musical.ly) sono solo alcuni dei social network usati dai giovani e dai giovanissimi che tra la condivisione di foto, stories e tweet passano molto del loro tempo sulle piattaforme social.

PIÙ DI DIECI ORE SUI SOCIAL NETWORK

Uno studio dell'Osservatorio Nazionale Adolescenza, pubblicato nel mese di ottobre 2017, condotto tra 11.500 adolescenti tra gli 11 e i 19 anni, ha trovato che il 15% dei partecipanti trascorre più di 10 ore al giorno sullo smartphone, il 18% dalle 7 alle 10 ore. L'indagine dell'Osservatorio Nazionale Adolescenza conferma il dato dello studio dell'Istituto Demopolis, condotto su un campione di 1000 partecipanti nel mese di maggio dello stesso anno: se gli utenti abituali usano la rete per circa 2 ore, i più giovani - i ragazzi tra i 15 e i 24 anni -rimane connesso per oltre 10 ore al giorno, quasi sempre da smartphone.

LA NOSTRA INDAGINE

Interessati da questo dato noi di Studenti.it abbiamo voluto chiedere  ai nostri utenti quanto tempo passano sui social network. Di 3.117 partecipanti all'indagine online, il 24,9% dichiara di passare sui social network un periodo di tempo compreso tra un'ora e massimo due al giorno; il 18,8% ha affermato di passare sui social più di 4 ore al giorno; il 13,4% dalle 3 alle 4 ore al giorno; il 18,5% dalle due alle tre e il restante 34,6% meno di un'ora.

QUALI SOCIAL USANO I GIOVANISSIMI

Se è vero che i social network occupano una fetta importante della vita dei più giovani, quali sono i più usati? Stando alla ricerca effettuata dall'azienda italiana leader nella social media intelligence BlogMeter, Facebook sarebbe il social network più usato dagli italiani. Seguono Youtube, Instagram e WhatsApp. I più giovani, però, hanno altre abitudini: gli utenti tra i 15 e i 17 anni evitano Facebook in favore di altre piattaforme come Youtube e Instagram.

SMARTPHONE E INFELICITÀ

C'è un collegamento tra il modo di navigare degli adolescenti e la loro felicità? Secondo un'analisi condotta dalla studiosa Jean Twenge dell'Università di San Diego e della Georgia gli adolescenti che trascorrono molto tempo davanti allo smartphone sono i meno felici. L'indagine ha coinvolto oltre un milione di adolescenti americani d'età compresa fra i 13 e i 18 anni e mostra come la dipendenza da smartphone possa generare infelicità: i ragazzi più felici sarebbero quelli che passano meno di un'ora davanti allo schermo del cellulare.