Il sistema economico: definizione

Di Redazione Studenti.

Il sistema economico: definizione, soggetti in esso operanti con le relative funzioni economiche e tipi di sistemi

IL SISTEMA ECONOMICO

Il sistema economico: definizione e tipi
Il sistema economico: definizione e tipi — Fonte: getty-images

Il sistema economico è l'insieme dei soggetti che svolgono attività economica, cioè l'insieme di tutte le operazioni compiute dall'uomo per procurarsi i beni e i servizi necessari al soddisfacimento dei suoi bisogni. L'attività economica opera all'interno di un contesto di regole e sotto l'influenza di fattori culturali, ambientali, religiosi, politici, tecnico-scientifici.

I SOGGETTI ECONOMICI

soggetti economici, sono tutti coloro che svolgono attività economica. I soggetti economici operano delle scelte e danno a operazioni che generano atti di scambio, che sono:

  • la famiglia, che è un soggetto economico non orientato al lucro (non-profit): si procura il denaro con il lavoro di alcuni dei suoi componentie con i frutti di ricchezze in precedenza accumulate.
  • l'impresa, è un soggetto economico orientato al lucro (profit oriented) che attua un processo di produzione di beni e servizi da destinare allo scambio con lo scopo di conseguire un utile;
    acquista i fattori produttivi (risorse che devono essere utilizzatein modo coordinato per esercitare le attività di produzione diretta e indiretta) fra cui il lavoro. . . paga i tributi.
  • lo Stato, che è una comunità organizzata stabilmente su un territorio, il cui fine è quello di determinare e soddisfare i bisogni collettivi di coloro che ne fanno parte;
    è dotato di sovranità, cioè del potere di emanare leggi, di imporne l'applicazione e di punire i trasgressori;
  • il resto del mondo, che è rappresentato da qualsiasi paese, ente o operatore straniero che entri in rapporto con il sistema economico nazionale.

I TIPI DI SISTEMI ECONOMICI

Ci sono tre modelli di sistema economico:

  • il sistema economico liberista, che è caratterizzato dalla proprietà privata dei mezzi di produzione e per la presenza di un libero mercato;
    - segue il principio del laissez-faire;
    - i prezzi si formano liberamente sul mercato;
    - lo Stato non interviene sul mercato;
  • il sistema economico collettivista, si caratterizza per la proprietà pubblica dei mezzi di produzione, diversi dalla forza lavoro e per la presenza di una pianificazione della vita economica da parte dello stato, che è proprietario di tutti i mezzi di produzione;
    - emana le scelte politiche e le impone ai soggetti;
    - l'inconveniente: limita la libertà personale;
  • il sistema economico misto, presenta elementi caratteristici sia del sistema economico liberista sia del sistema economico collettivista;
    - i prezzi si formano sul libero mercato, ma lo stato può intervenire;
    - l'inconveniente: imprese pubbliche inefficienti.