Sintesi capitolo 33 promessi sposi

Di Redazione Studenti.

Sintesi capitolo 33 promessi sposi: tema e riflessioni sui due protagonisti di questo capitolo del romanzo di Manzoni: Renzo e Don Rodrigo

CAPITOLO 33 PROMESSI SPOSI

Sintesi capitolo 33 promessi sposi
Sintesi capitolo 33 promessi sposi — Fonte: getty-images

Il capitolo ha due soli protagonisti, don Rodrigo e Renzo, che sono antagonisti dell’intera storia del romanzo.

I caratteri però cambiano in questo capitolo: ora è don Rodrigo a soffrire violenza, prima per la malattia e poi per il Griso. Viene allontanato con la forza dalla sua casa e da tutto ciò che ha amato, proprio come era accaduto a Renzo all’inizio delle sue innumerevoli peripezie.

Renzo invece inizia il suo ritorno verso il proprio paese, riaccostandosi via via alle persone dalle quali era stato strappato con la aggressività, violenza e l’inganno.

Se anche l'intralcio iniziale è eliminato, dunque, la storia è ancora molto lontana dalla conclusione, perché altri ostacoli (quali ad esempio la peste ed il voto di Lucia) si inseriscono alle nozze di Renzo e Lucia, i due giovani protagonisti.         

Nel sogno don Rodrigo è cosciente della propria disfatta: il tormento di aver insultato padre Cristoforo torna a farsi avanti nella sua coscienza.

COMMENTO CAPITOLO 33 PROMESSI SPOSI

Qui finalmente don Rodrigo comprende la realtà della sua condizione di perdente, di vinto: il suo orgoglio è sconfortato dalla vicinanza repellente con gli infettati; le armi gli sfuggono di mano, lasciandolo disarmato di fronte agli insulti della folla; ogni suo tentativo di rivolta e ribellione è frenato dal gesto dispotico di padre Cristoforo che alza la sua mano contro di lui, chiedendogli il conto della vita.

Il tema del capitolo è la prova della solitudine, il trovarsi soli in un momento di estremo travaglio, che ancora una volta è il momento fondamentale per la rivelazione della morale dei personaggi del romanzo: pensiamo a Renzo fuggitivo da Milano, a Lucia prigioniera dell’innominato, all’innominato stesso nella notte della sua crisi interiore, che escono da questa esperienza rinnovati nel coraggio e nella fede.

Ben diverso è l’esito di questa prova per don Rodrigo: quando l’isolamento mette a nudo la sua sostanza umana, in lui si perdono forza e nobiltà.

Don Rodrigo non sa affrontare la realtà da solo, privo del corteggio di adulatori che gli avevano creato una illusione di forza. L’uomo è perduto, il terrore e la paura della morte lo invadono.

AUDIO LEZIONE SUL CAPITOLO 33 DEI PROMESSI SPOSI

Ascolta l'audiolezione del nostro podcast dedicata al capitolo 33 dei Promessi sposi di Manzoni:

Ascolta su Spreaker.

VIDEO LEZIONE SUL CAPITOLO 33 DEI PROMESSI SPOSI

Se preferisci il video, qui trovi una lezione per immagini sul capitolo 33 dei promessi sposi.