Simulazioni prima prova maturità: griglia di valutazione

Di Maria Carola Pisano.

Simulazioni prima prova 2019, ecco gli indicatori del Miur per valutare tutte le tipologie del primo scritto. Come funziona la griglia di valutazione

SIMULAZIONI PRIMA PROVA 2019

Simulazioni prima prova 2019: griglie di valutazione
Simulazioni prima prova 2019: griglie di valutazione — Fonte: istock

Il 19 febbraio si è svolta la prima delle due simulazioni ufficiali della prima prova di maturità 2019, un modo per gli studenti e i professori di entrare in contatto con le tracce del nuovo esame di Stato e con le griglie di valutazione che il Miur ha predisposto per garantire una correzione più omogenea delle prove. 

Vuoi esercitarti? Ecco tutte le simulazioni pubblicate dal MIUR per la prima prova

SIMULAZIONI MATURITÀ 2019

Le griglie di valutazione del Miur sono state però oggetto di polemica: il giorno precedente alle simulazioni della prima prova 169 professori hanno indirizzato una lettera al Ministro chiedendo griglie di valutazione più comprensibili completi dei descrittori relativi agli indicatori del Miur. Gli indicatori del Miur sono stati pubblicati il 4 ottobre, insieme con le altre novità del nuovo esame di Stato, e dovranno esser usati dalle commissioni in sede di valutazione. 

La commissione dell'esame dovrà valutare argomenti come:

  • padronanza grammaticale;
  • capacità di costruire un testo coerente e coeso;
  • sufficiente capacità dell'uso dei segni di interpunzione;
  • un registro adeguato.

Nella traccia di analisi del testo gli studenti devono dimostrare di aver compreso gli snodi testuali e di essere in grado di interpretare il testo che andrà anche messo in relazione con l'esperienza formativa e/o personale del candidato e con il contesto storico di riferimento.

Nella traccia del testo argomentativo il candidato deve dimostrare di aver compreso il testo fornito dal Miur e di saper sviluppare e argomentare il tema, facendo riferimento tanto alle sue competenze.

Nella traccia del tema d'attualità il candidato deve riuscire a sviluppare il testo seguendo la consegna, sviluppandolo attraverso le sue conoscenze e idee personali. 

Vuoi qualche spunto per prepararti? Ecco le tracce svolte dai nostri tutor su diritti ukani, legalità ed ecologia