Maturità 2020, in arrivo nuove simulazioni?

Di Redazione Studenti.

Maturità 2020: quest'anno ci saranno nuove simulazioni? Ecco cosa ha detto il Ministro Fioramonti su questa possibilità

MATURITÀ 2020

Maturità 2020, simulazioni in arrivo?
Maturità 2020, simulazioni in arrivo? — Fonte: istock

Dopo le novità della maturità 2020, il Ministro dell'Istruzione Fioramonti è ritornato sull'esame di Stato durante una recente intervista. Ripercorriamo insieme le tappe dell'ultimo anno: l'esame di Stato l'anno scorso ha subìto più di qualche cambiamento e sono cambiate tutte le prove scritte, l'orale e il sistema di valutazione. Lo scritto maggiormente investito dalla riforma è stato il secondo perché è diventato multidisciplinare: ciò vuol dire che il MIUR, tra quelle di indirizzo, sceglie ben due materie

SIMULAZIONI MATURITÀ

Anche la maturità 2020 non sarà uguale alla precedente: in prima prova torna il tema di storia, l'orale perde le buste e Invalsi e Alternanza sono confermati come requisiti d'ammissione. Nonostante i cambiamenti e le novità, una delle prove che gli studenti giudicano più difficile è la seconda prova, che ha per oggetto le discipline di indirizzo. Per questo il MIUR anche l'altro hanno ha dato agli studenti l'opportunità di confrontarsi con le simulazioni della seconda prova scritta

MATERIE SECONDA PROVA MATURITÀ 2020

Quest'anno succederà lo stesso? Il Ministro Fioramonti ha lasciato aperta questa possibilità durante un'intervista. Non è ancora chiaro se le simulazioni ci saranno o meno: Fioramonti garantisce però, che nel caso, verranno fissate dopo la pubblicazione delle materie di seconda prova, prevista entro gennaio

Novità e informazioni sull'esame di Stato: