Simulazioni prima prova 2019: possibili tracce per il testo argomentativo

Di Maria Carola Pisano.

Simulazioni prima prova maturità 2019: le possibili tracce per il testo argomentativo

SIMULAZIONI PRIMA PROVA MATURITÀ 2019

Simulazioni maturità 2019: possibili tracce per il testo argomentativo
Simulazioni maturità 2019: possibili tracce per il testo argomentativo — Fonte: istock

Il prossimo appuntamento con le tracce della prima prova maturità 2019 sarà il 26 marzo, data in cui il Miur pubblicherà le simulazioni ufficiali del primo scritto. Quelle del 26 marzo rappresentano la seconda tranche di simulazioni rispetto alla prima data del 19 febbraio. Con le simulazioni della maturità 2019 il Miur aiuta gli studenti dell'ultimo anno delle superiori a farsi un'idea chiara di tutte le tracce della nuova maturità, incluse quelle del primo scritto. 

MIUR PRIMA PROVA 2019

Come sappiamo la prima prova di maturità 2019 ha subito qualche cambiamento: oltre alle due tracce dell'analisi del testo e del tema d'attualità, da quest'anno ci sarà una nuova tipologia B, il testo argomentativo, che si sostituisce al vecchio saggio breve e all'articolo di giornale. 

SIMULAZIONE PRIMA PROVA MATURITÀ 2019

Il primo contatto tra gli studenti e la nuova tipologia si avrà il 19 febbraio, giornata della simulazione della prima prova 2019. Quali sono le possibili tracce? Abbiamo parlato dei possibili autori per l'analisi del testo e delle possibili tracce del tema d'attualità ma non delle tracce più probabili per il testo argomentativo. Ciò che sappiamo con certezza è che le tracce attraverseranno diversi ambiti: ambito artistico, letterario, filosofico, scientifico, storico, sociale, economico e tecnologico

Considerato che dopo la comunicazione delle novità da parte del Miur si è innescata la polemica sulla presunta assenza del tema storico, è probabile che il Ministero - in occasione delle simulazioni della prima prova - proponga agli studenti tracce d'ambito storico per il testo argomentativo. In quest'ottica può essere utile considerare gli importanti anniversari storici che si celebrano durante l'anno scolastico corrente: 

  • Traccia A, analisi del testo: secondo gli studenti la traccia di maturità più difficile. Ecco i nostri consigli per non farsi prendere dal panico
  • Traccia B, testo argomentativo: Una delle tracce più temute, ma che può dare grandi soddisfazioni se si padroneggia la materia. Allo studio devi pensarci tu, ma i consigli per strutturarla come si deve te li diamo noi
  • Traccia C, il tema di attualità: Considerata la traccia più semplice, nasconde in realtà delle insidie. Ecco come affrontarla al meglio