Simulazione terza prova maturità 2018 per l'Alberghiero

Di Maria Carola Pisano.

Preparati al terzo scritto con la simulazione terza prova maturità 2018 per l'Istituto Professionale Alberghiero indirizzo Servizi per l'Enogastronomia

SIMULAZIONE TERZA PROVA ALBERGHIERO MATURITà 2018

La terza prova dell'esame di Stato 2018 si terrà in tutte le scuole il 25 giugno 2018. Il terzo scritto è considerato uno dei più difficili dai maturandi che dovranno ripassare tutto il preogramma di diverse materie e rispondere a diverse domande, a seconda delle tracce e delle tipologie scelte dai commissari d'esame.

Una delle strategie più utili per prepararsi alla terza prova scritta di maturità è l'esercizio e la pratica: esercitarvi con le simulazioni della prova d'esame potrà aiutarvi a riconoscere le vostre lacune e colmarle e a gestire il tempo che i commissari vi concederanno per la prova. Il blog dedicato alla didattica del portale di informazione Orizzontescuola.it ha pubblica una simulazione terza prova maturità 2018 per l'Istituto Professionale Alberghiero indirizzo Servizi per l'Enogastronomia composta da domande miste tra la tipologia B (quesiti a risposta singola) e la C (quesiti a risposta multipla). La traccia contiene le seguenti materie: diritto e tecniche amministrative, inglese, laboratorio dei servizi enogastronomici settore cucina, laboratorio dei servizi enogastronomici settore sala e vendita.

DOMANDE TERZA PROVA ENOGASTRONOMIA

Domande di diritto e tecniche amministrative

A cosa serve il marketing operativo:

  • Stabilisce gli obiettivi di marketing di medio periodo
  • Individua le caratteristiche del marketing mix
  • Predispone il budget d’esercizio
  • Definisce le scelte di breve periodo della gestione dell'impresa

A quale strategia ricorre un'azienda che vuole affermarsi in nuovi mercati?

  • Consolidamento
  • Breveperiodo
  • Espansione
  • Concentrazione

Quale di queste è una strategia applicabile in fase di lancio del prodotto?:

  • Alto livello di immagine del prodotto
  • Ritiro del prodotto da lmercato
  • Innovazione del prodotto
  • Aumento dei costi di pubblicità

Come si chiama il documento che consente di valutare una nuova impresa?

  • Piano di marketing
  • Piano strategico
  • Budget
  • Business plan

Descrivi e spiega il modello delle cinque forze di M. Porter.

Illustra e spiega i contenuti del business plan.

Domande di laboratorio dei servizi gastronomici - cucina

Nella stesura del menu cosa si valuta?

  • Si valutano le attrezzature e il personale di cucina a disposizione
  • Non si valutano spazi e attrezzature
  • Si valuta soltanto l’attrezzatura di cucina
  • Si valutano attrezzature e personale di tutti i reparti coinvolti nel servizio

Da cosa può derivare il pericolo microbiologico:

  • Da batteri, funghi e virus che si sviluppano durante la fase di produzione, manipolazione o conservazione degli alimenti
  • Da residui di fitofarmaci e fertilizzanti
  • Da detergenti o disinfettanti usati nel lavaggio di attrezzature o stoviglie che poi non vengono sciacquate bene
  • Da terriccio, residui di imballaggio, peli e capelli

A cosa si riferisce l'acronimo HACCP?

  • Ai sistemi di disinfezione e disinfestazione degli ambienti della ristorazione collettiva
  • Ai valori di nutrienti consigliati
  • A procedure di analisi dei rischi e controllo dei punti critici
  • Ad un sistema di conservazione che utilizza le basse temperature

Negli schemi di composizione dei menu in base all’accostamento dei sapori, cosa vuol dire schema all’orientale:

  • Assortimento di pietanze presentate a tavola contemporaneamente e il cliente decide l’ordine con cui assaggiare le specialità proposte
  • Si inizia il pranzo con piatti leggeri e gusti tenui per servire poi portate sapide e intense in un crescendo di sapori fino ad arrivare al piatto forte del menu, il dessert tende nuovamente verso sapori meno decisi
  • Pasto che non prevede un ordine prestabilito nella sequenza dei piatti, ma un’alternanza dei sapori basata sull’armonia dei contrasti
  • Si inizia il pasto con dei sapori che dall’antipasto digradano attraverso i primi piatti fino al piatto di mezzo, il dessert riporta a sapori delicati

La cucina vegetariana comprende diverse diete: vegetariana, semivegetariana, vegetaliana, vegan, fruttariana e crudista. Quali sono le caratteristiche e i cibi ammessi in questi regimi alimentari?

Nelle aziende di catering e ristorazione collettiva si devono servire numerosi piatti che non sempre vengono serviti subito dopo la preparazione. Spiega quali sono le tecniche di cucina e di assemblaggio e della tecnica del sottovuoto.

Domande di lingua inglese:

 The different steps in HACCP include:

  • Monitoring, documenting, serving
  • Monitoring, storage, preparation
  • Monitoring, storage, cooking
  • Monitoring, temperature,storage

2) Breeding ground means:

  • A virus that can cause diseases
  • Bacteria causing fermentation
  • Something which establishes itself somewhere
  • A situation which favours the development of something

3) Bactiria are more likely to develop in:

  • Fruit and vegetables
  • Eggs and fish
  • Dairy products and cereals
  • Meat , fish, eggs and dairy products

4) Cold can:

  • Preserve bacterium botulinus
  • Grow toxins affecting the nervous system
  • Lessen most enzymatic processes
  • Destroy bacterium botulinus

1) What are the rules to follow to draw a good CV?

2) What are the two best coffee quality plants? (Provide full explanation)

Laboratorio dei servizi enogastronomici - Sala e vendita

Il sistema HACCP richiede quattro fondamentali principi. Quali sono?

  • prevenzione, standardizzazione, documentazione, autocontrollo
  • autocontrollo, identificazione punti critici, compilazione registro punti critici, autocontrollo
  • prevenzione, diagramma di flusso, analisi dei pericoli, documentazione

  • standardizzazione, documentazione, pulizia quotidiana, descrizione delle SOP

Quali requisiti personali bisogna avere per procedere all'avvio di un'azienda ristorativa?

  • aver conseguito l'età minima di 21 anni, aver fatto la denuncia di inizio attività e a vere un regime di partita IVA semplice
  • avere l'abilitazione al REC, non essere debitore verso le banche e non aver fatto acquisti fraudolenti
  • avere le licenze per la somministrazione degli alimenti e degli alcolici, avere le autorizzazioni della ASL, non essere insolvente verso i fornitori
  • non essere stato condannato per frodi alimentari, non essere stato dichiarato fallito, non avere condanne per delitti non colposi

Descrivi le differenze tra sensazioni dure e sensazioni morbide nella valutazione del vino.

Descrivi come procedere a uno studio di settore per l'apertura di una nuova attività, che sia alberghiera o ristorativa.

Arriva prepaparato all'appuntamento di giugno con la maturità con tutte le nostre risorse:

  • Prima prova maturità 2018
    Come si svolge il primo scritto, quali sono le tipologie di tracce e come verrà valutato dalla commissione                                                                                                          
  • Seconda prova 2018
    Tracce, modalità, svolgimento e tutti i consigli per svolgere una delle prove di maturità considerata più difficile
  • Idee per le tesine
    È ora di pensarci! Se ancora non hai scelto l'argomento, fatti ispirare dalle tantissime idee adatte per tutte le scuole
  • Tototema 2018
    Non sottovalutare il primo scritto! Preparati in anticipo sulle possibili tracce del Miur per il primo scritto con il nostro tototraccia