Simulazione seconda prova Istituto Tecnico per il Turismo | Simulazione seconda prova 2 aprile

Di Marta Ferrucci.

Traccia ufficiale della Simulazione seconda prova Istituto Tecnico Turistico proposta dal Miur il 2 aprile 2019 e gli svolgimenti

TRACCIA SIMULAZIONE ISTITUTO TECNICO TURISTICO

Nella traccia della simulazione del Turistico del 2 aprile il Miur ha chiesto ai maturandi di svolgere un tema su turismo e start up. La durata massima della prova era 6 ore ed erano consentiti la consultazione del Codice Civile non commentato e l’uso di calcolatrici tascabili non programmabili. Per la lingua inglese era consentito l’uso di dizionari bilingue e monolingue di lingua generale.

SIMULAZIONE TURISTICO: LA TRACCIA UFFICIALE DEL MIUR

Fonte: ufficio-stampa
Fonte: ufficio-stampa
Fonte: ufficio-stampa
Fonte: redazione

SIMULAZIONE TURISTICO 2 APRILE: SVOLGIMENTI

Parte 1

A) EXECUTIVE SUMMARY: avvio di una nuova apertura imprenditoriale. Quest'ultima si chiamerà Loco Viaggi e sarà situata a Catania. La nuova agenzia punterà a soddisfare la richiesta di viaggi ed escursioni in ambito locale.

ANALISI DI MERCATO: "Loco Viaggi", dopo essersi confrontata col mercato, sarà in grado di trarre vantaggio dagli ostacoli che presenta l' ambiente esterno.

ANALISI DI SETTORE: Loco Viaggi si confronterà con altre angenzie che potrebbero produrre gli stessi servizi. La nuova attività imprenditoriale esaminerà i suoi punti di forza e di debolezza tenendo conto delle minacce e delle opportunità che l'ambiente esterno offre grazie all'analisi SWOT riportata qui di seguito.

Fonte: redazione

ANALISI DELLA DOMANDA
Tenendo conto degli abitanti complessivi la Loco Viaggi ha deciso di suddividere in segmenti e successivamente in target, puntando ad un'offerta che si rivolge ai giovani.

ANALISI DELLA CONCORRENZA
Per rendere più competitiva la propria offerta rispetto a quella delle altre agenzie, la Loco Viaggi punterà alla qualità proponendo anche pacchetti turistici con attività ludiche.

DESCRIZIONE DELLA COMUNICAZIONE
Per farsi conoscere l'agenzia utilizzerà sia strumenti pubblicitari tradizionali come volantini, brochure, pubblicità radiofonica - per arrivare ad un target più tradizionale -  sia campagne realizzate su web e social per raggiungere il target dei più giovani.
A completare il tutto ci sarà il documento economico-finanziario riportato di seguito.

Fonte: redazione