Simulazione seconda prova 2 aprile, scientifico: la parola agli studenti

Di Maria Carola Pisano.

Simulazione seconda prova, il giudizio degli studenti sulla traccia del 2 aprile del liceo scientifico

SIMULAZIONE SECONDA PROVA 2 APRILE 2019

Simulazione seconda prova 2 aprile, liceo scientifico: cosa ne pensano gli studenti
Simulazione seconda prova 2 aprile, liceo scientifico: cosa ne pensano gli studenti — Fonte: istock

È giunta alla conclusione anche l'ultima giornata dedicata alla simulazione della seconda prova 2019, una data stabilita dal Miur pensata appositamente per aiutare i maturandi alle prese con la maturità di quest'anno. Come è noto in seconda prova le tracce saranno quasi tutte multidisciplinari e quella del liceo scientifico sarà sia di matematica che di fisica, proprio come le simulazioni del 28 febbraio e del 2 aprile.

Secondo il parere del nostro tutor di matematica la simulazione della seconda prova di matematica e fisica è sì migliorabile ma fattibile. Cosa ne pensano gli studenti? Ne abbiamo parlato con loro nel gruppo Facebook Maturità 2019 (iscriviti qui anche tu) e abbiamo scoperto che la maggior parte di loro ritiene la simulazione del 2 aprile più difficile rispetto a quella del 28 febbraio. Ci segnalano inoltre che alcuni argomenti della prova non sono stati ancora affrontati in classe, come gli integrali definiti e la meccanica quanistica. 

SIMULAZIONE SECONDA PROVA: SOLUZIONI SCIENTIFICO

Se hai affrontato la simulazione della seconda prova e vuoi farti un'idea di come si dovevano svolgere problemi e quesiti, qui trovi le soluzioni fatte dai nostri tutor di matematica e fisica: