Settimana corta: i chiarimenti di Bianchi

Di Maria Carola Pisano.

Settimana corta e scuole chiuse il sabato? Arrivano i chiarimenti di Bianchi sulla possibilità di fare la settimana corta a causa del caro energia

SETTIMANA CORTA

Settimana corta a scuola: arriva il chiarimento di Bianchi
Settimana corta a scuola: arriva il chiarimento di Bianchi — Fonte: redazione

Cosa sappiamo sulla settimana corta? Il Ministro dell'Istruzione Patrizio Bianchi è ritornato sull'argomento per dare qualche chiarimento, in un'intervista a UnoMattina: "Il governo non ne ha mai parlato perchè siamo convinti che tutti dobbiamo affrontare le problematiche  del caro energia, ma la scuola sia l'ultima, abbiamo già dato al Paese".

Successivamente, una nuova dichiarazione: "La scuola non si tira indietro, ma non bisogna partire da lei. L’intero Paese deve cambiare atteggiamento sul fronte ambientale. Le scuole nella loro autonomia possono parlarne, ma non in chiave di risparmio energetico".

PIANO RISCALDAMENTI

Si parlava infatti di settimana corta principalmente in chiave di risparmio energetico. Le scuole rientrano infatti nel piano del Governo che detta le regole sui riscaldamenti, che devono essere fissati a 17°C +/- 2°C di tolleranza per gli edifici adibiti ad attività industriali, artigianali e assimilabili, e a 19 gradi, con 2 gradi di tolleranza, per tutti gli altri edifici.

SCUOLE CHIUSE IL SABATO

Sull'argomento da poco era tornato anche Antonello Giannelli, presidente dell’Associazione Nazionale Presidi, che aveva precisato che sono molte le scuole che ricorrono già alla settimana corta: “Chiudiamo le scuole sabato e facciamo più lezione negli altri giorni, allunghiamo le lezioni gli altri giorni per risparmiare circa un sesto della bolletta per il riscaldamento. Più del 50% delle nostre scuole fa già la settimana corta. Bisogna vedere a quanto ammonta questo risparmio”.

Leggi anche: