Servizio civile 2024: bando per la selezione di 52.236 operatori

Servizio civile 2024: come fare domanda entro il 15 febbraio per partecipare ai progetti del Servizio Civile in Italia e all'estero. Domande fino al 15 febbraio per la selezione di 52.236 operatori

Servizio civile 2024: bando per la selezione di 52.236 operatori
getty-images

Servizio civile 2024

Fonte: getty-images

È online il bando per la selezione di 52.236 operatori volontari per i progetti del Servizio civile universale da realizzarsi in Italia e all’estero. La domanda di partecipazione ad uno dei progetti che si realizzeranno tra il 2024 e il 2025 su tutto il territorio nazionale e all’estero può essere inviata fino alle ore 14.00 del 15 febbraio 2024.

Servizio civile: bando 2024

Il bando del servizio civile 2024 apre le porte a 52.236 operatori volontari di età compresa tra i 18 e i 28 anni. I progetti hanno una durata tra 8 e 12 mesi, con un orario di servizio pari a 25 ore settimanali oppure con un monte ore annuo che varia, in maniera commisurata, tra le 1.145 ore per i progetti di 12 mesi e le 765 ore per i progetti di 8 mesi, articolato su cinque o sei giorni a settimana. L’assegno mensile per lo svolgimento del servizio è di € 507,30. 

Come fare domanda per fare il servizio civile

Gli aspiranti operatori volontari (d’ora in avanti “candidati”) devono presentare la domanda di partecipazione, indirizzata direttamente all’ente titolare del progetto prescelto, esclusivamente attraverso la piattaforma DOL raggiungibile tramite PC, tablet e smartphone a questo indirizzo. È possibile presentare una sola domanda di partecipazione per un unico progetto ed un’unica
sede, da scegliere tra i progetti che trovate a questo indirizzo e nella piattaforma DOL. Per accedere ai servizi di compilazione e presentazione della domanda sulla piattaforma DOL occorre che il candidato sia riconosciuto dal sistema. I cittadini italiani residenti in Italia o all’estero possono accedervi esclusivamente con SPID, il Sistema Pubblico di Identità Digitale. 

Servizio civile e non solo: cosa sapere

Scopri tutte le tue opportunità:

Un consiglio in più