Seconda prova 2019 Istituti Professionali: caratteristiche, argomenti e valutazioni

Di Maria Carola Pisano.

Seconda prova 2019: cosa cambia per gli Istituti Professionali e la loro maturità. Caratteristiche, argomenti e valutazioni

SECONDA PROVA MATURITÀ 2019

Seconda prova 2019 Istituti Professionali: argomenti, caratteristiche e griglie di valutazione
Seconda prova 2019 Istituti Professionali: argomenti, caratteristiche e griglie di valutazione — Fonte: istock

Sono molti gli aspetti nuovi della maturità 2019, il primo esame di Stato senza tesina e senza terza prova. Uno di questi è la seconda prova, lo scritto che valuta la preparazione e le competenze acquisite dai maturandi nelle materie caratterizzanti di ciascun indirizzo di studio.

La seconda prova di tutti gli indirizzi di studio potrà riguardare più discipline caratterizzanti. Questa è una novità già anticipata dalla riforma della maturità che debutterà quest'anno che è stata ribadita dal Miur con il DM del 26 novembre, in cui il Ministero ha definito tutte le novità che riguardano il secondo scritto di maturità

SECONDA PROVA 2019 MIUR

La seconda prova maturità 2019 degli Istituti Professionali sarà molto diversa rispetto alle ultime e sarà composta da due parti:

Le linee guida per la composizione della seconda parte tengono conto della specifità dell'offerta formativa di ogni indirizzo di studio degli Istituti Professionali. Inoltre, per garantire una valutazione più oggettiva, il Miur ha anche predisposto una serie di griglie di valutazione che la commissione di maturità userà in sede di correzione delle prove.

SECONDA PROVA 2019 ISTITUTI PROFESSIONALI

Di seguito trovate struttura, argomenti e griglie di valutazione delle seconde prove degli Istituti Professionali divisi per indirizzo:

Se invece stai cercando le novità per gli altri indirizzi di studio: