Seconda prova maturità 2022: perché non devi preoccuparti

Di Maria Carola Pisano.

Maturità 2022, a margine delle proteste degli studenti, Bianchi cerca di tranquillizzare i maturandi: ecco perché non devi preoccuparti per la seconda prova

MATURITÀ 2022

SECONDA PROVA MATURITA' 2022: SEGUI LA DIRETTA CON TUTTI GLI AGGIORNAMENTI

Venerdì 4 febbraio in oltre 40 città italiane gli studenti sono scesi in piazza per protesta contro l'esame di maturità 2022. Le associazioni studentesche hanno organizzato le varie manifestazioni all'indomani delle novità comunicate dal Ministero: quest'anno non ci sarà un esame ridotto, ma ritornano entrambe le prove scritte, che saranno seguite da un orale.  

Aggiornamento: sono state spoilerate tutte le materie della seconda prova: ecco l'elenco per Licei, Tecnici e Professionali

SECONDA PROVA MATURITÀ 2022

La prima prova di maturità 2022 sarà ministeriale, uguale per tutti gli indirizzi di studio. Le tracce della seconda prova, invece, verranno decise dalle rispettive commissioni e si baseranno sugli argomenti affrontati durante l'ultimo anno di scuola. A tal proposito il Ministro Bianchi ha scritto a Repubblica per rassicurare i maturandi: “Abbiamo riflettuto a lungo sulle modalità dell’esame, valutando naturalmente anche la situazione sanitaria. Il governo si è sempre impegnato in modo caparbio per riportare tutti in presenza la scorsa primavera, poi a settembre e ancora oggi a gennaio, limitando al massimo la didattica a distanza, senza tuttavia demonizzare questo strumento che comunque ha mantenuto connessi i ragazzi, anche nei momenti di chiusura totale delle aule”.

Con un parziale ritorno alla normalità si inaugura una nuova fase a tutti gli effetti, secondo il Ministro Bianchi: “è giusto accompagnare tutti ad una nuova fase senza paura. Una prova di italiano per poter esprimere se stessi, una prova di indirizzo che tiene conto delle effettive situazioni che si sono realizzate localmente, una prova orale personalizzata sono il modo per accompagnare ognuno, responsabilmente e in autonomia, in un percorso di uscita da questa fase troppo lunga”.  

Intanto il CSPI ha bocciato la seconda prova e invita Bianchi a rivedere l'ordinanza.

 

Non ci sarebbe quindi da preoccuparsi per le prove scritte e in particolare per la seconda, di cui sappiamo già alcune materie:

  • Liceo scientifico: matematica
  • Liceo classico: latino 
  • Liceo delle scienze umane: scienze umane
  • Liceo linguistico: lingua straniera 1
  • AFM: economia aziendale
  • Elettrotecnica e elettronica: Elettrotecnica e elettronica
Ascolta su Spreaker.

Leggi le nostre guide per prepararti all'esame di Stato 2022:

Fonte: istock

Le altre news: