Seconda prova maturità 2022: come cambiano le tracce

Di Maria Carola Pisano.

Come cambiano le tracce della seconda prova di maturità 2022 e il voto: news dalla nuova bozza dell'ordinanza

CAMBIA LA SECONDA PROVA DI MATURITÀ 2022

Seconda prova maturità 2022: cambiano tracce e voto
Seconda prova maturità 2022: cambiano tracce e voto — Fonte: getty-images

SECONDA PROVA MATURITA' 2022: SEGUI LA DIRETTA CON TUTTI GLI AGGIORNAMENTI

Pronta una nuova bozza dell'ordinanza ministeriale che regola la maturità 2022: rimangono la prima e la seconda prova, cambiano i crediti del triennio e quelli derivanti dalle prove. Il Ministro Bianchi, dopo la discussione con le consulte studentesche, ha deciso di attribuire maggior peso al percorso scolastico.  

Sono state spoilerate tutte le materie della seconda prova: ecco l'elenco per Licei, Tecnici e Professionali.

SECONDA PROVA 2022: LE NOVITÀ

La seconda prova cambia pelle e nella bozza della nuova ordinanza si introducono novità non previste dalle anticipazioni. Se infatti in precedenza si era ipotizzato che le tracce sarebbero state fatte dalle sottocommissioni, e quindi sarebbero state diverse da classe a classe, nella nuova ordinanza si stabilisce che la seconda prova sarà uguale a livello di istituto scolastico.  

Quindi tutte le classi quinte dello stesso indirizzo di un istituto scolastico affronteranno esattamente la stessa traccia di seconda prova della maturità 2022. I docenti titolari delle discipline oggetto del secondo scritto dovranno proporre tre tracce a partire dal documento del 15 maggio, quindi dagli argomenti effettivamente svolti dalle classi e tra queste proposte verrà sorteggiata, il giorno dello svolgimento e quindi il 23 giugno, la traccia che verrà svolta in tutte le classi coinvolte.

CAMBIANO VOTI E CREDITI

La correzione delle prove inizierà subito dopo la fine dello svolgimento e verrà fatta dalle sottocommissioni che potranno attribuire un punteggio massimo di 15 punti. Stando alla nuova bozza dell'ordinanza, infatti, cambiano punti e crediti: 50 punti per il triennio (la tabella di conversione dei crediti verrà resa nota dal MI contestualmente alla pubblicazione dell'ordinanza) e 50 punti per le prove (15 per la prima, 15 per la seconda e 20 per il colloquio).

Ascolta su Spreaker.

Le altre news sull'esame di Stato 2022: