Maturità 2019, Seconda prova Ragioneria Istituto Tecnico Amministrazione, Finanza e Marketing: guida alla traccia

Di Elisa Chiarlitti.

Come funziona la seconda prova Istituto Tecnico Amministrazione, Finanza e Marketing. Tutto sulla traccia del secondo scritto di maturità 2019

MATURITÀ 2019, SECONDA PROVA ISTITUTO TECNICO AMMINISTRAZIONE FINANZA E MARKETING

La seconda prova di Maturità 2019 per i ragazzi dell'Istituto Tecnico in Amministrazione, Finanza e Marketing, conosciuto anche come ragioneria, si terrà probabilmente - anche se per ora non ci sono conferme ufficiali da parte del MIUR - il 20 giugno e, come ogni anno, sarà una delle tappe più difficili dell'Esame di Stato. Sono tre infatti gli indirizzi di studio di cui è composto l'istituto tecnico AFM, e, come da decreto MIUR, la seconda prova 2019 potrebbe comprenderli tutti, mettendo gli studenti nella condizione di affrontare una prova mista.
In questa guida troverai tutti i dettagli sulla traccia della seconda prova di maturità dell'Istituto Tecnico Amministrazione e Marketing 2019 e potrai avere un'idea non solo di quello che ti aspetterà a giugno sui banchi di scuola, ma anche di ciò che è già uscito negli anni passati.

  1. Maturità 2019: tutto sulla seconda prova per Amministrazione, Finanza e Marketing
  2. Istituto Tecnico Amministrazione, Finanza e Marketing: materie per la seconda prova
  3. Amministrazione, Finanza e Marketing: la struttura della traccia della seconda prova di Maturità


1. MATURITÀ 2019: TUTTO SULLA SECONDA PROVA PER AFM (RAGIONERIA)

Con la prima prova avrà inizio l’esame di Maturità 2019. Se il primo scritto è ben noto a tutti perché ha le stesse caratteristiche da diversi anni, non è così per la seconda prova, che si svolgerà il giorno seguente. Il discorso vale specialmente in quelle scuole superiori nate dalla Riforma Gelmini 2010/2011 che sono solo al terzo appuntamento con l’esame di Maturità. È il caso dell’Istituto Tecnico Amministrazione, Finanza e Marketing, nato dalle ceneri dell’ex Istituto Tecnico Commerciale e che presenta un indirizzo generale e due diverse articolazioni. Si struttura quindi in questa maniera:

  • Amministrazione, Finanza e Marketing (AFM)
  • Articolazione Relazioni internazionali per il marketing (RIM)
  • Articolazione Sistemi informativi aziendali (SIA)

Cosa sapere sulle tracce della seconda prova di maturità di questa scuola?
Ecco cosa dice il Ministero sulla seconda prova per l’Istituto Tecnico Amministrazione, Finanza e Marketing.


2. ISTITUTO TECNICO AMMINISTRAZIONE, FINANZA E MARKETING: MATERIE PER LA SECONDA PROVA

Seconda prova maturità 2019 ragioneria
Seconda prova maturità 2019 ragioneria — Fonte: istock

La prima cosa da prendere in considerazione, quando si parla di seconda prova di Maturità, sono le materie caratterizzanti, ovvero le discipline più importanti per ciascun indirizzo di scuola superiore, tra le quali ogni anno il Miur verso la fine di gennaio sceglie quella che sarà oggetto del secondo scritto.
Nel caso dell’Istituto Tecnico Amministrazione, Finanza e Marketing, le materie caratterizzanti variano da articolazione ad articolazione e sono le seguenti:

Amministrazione, Finanza e Marketing

  • Economia aziendale

Relazioni internazionali per il marketing (RIM)

  • Economia aziendale e geo-politica
  • Lingua inglese
  • Seconda lingua comunitaria

Sistemi informativi aziendali (SIA)

  • Economia aziendale
  • Informatica

Questo significa che l’indirizzo generale Amministrazione, Finanza e Marketing conosce già la materia della seconda prova senza dover aspettare gli annunci del Miur: si tratta di un gran bel vantaggio, perché permette agli studenti di prepararsi fin dall’inizio dell’anno ad affrontare questa prova. Per coloro che invece sono iscritti ad una delle due articolazioni, solo a gennaio sapremo quali e quante materie saranno incluse nella seconda prova di giugno.


3. AMMINISTRAZIONE, FINANZA E MARKETING: STRUTTURA TRACCIA SECONDA PROVA MATURITÀ

Dopo aver analizzato la questione materie caratterizzanti, è giunto il momento di rispondere alla domanda: come sarà strutturata la seconda prova di Maturità? Amministrazione, Finanza e Marketing rientra nel settore Economico degli Istituti Tecnici, insieme all’Istituto Turistico. Per la seconda prova di questa tipologia di scuola superiore il Miur ha dato delle direttive ben precise: essa verterà sul profilo economico-aziendale delle materie e richiederà agli studenti un’attività di analisi, scelta, decisione, individuazione e definizione di linee operative, individuazione di problemi e definizione motivata delle soluzioni, ricerca e creazione di documenti aziendali.

Nello specifico, la seconda prova consisterà in una delle seguenti tipologie:

  1. analisi di testi e documenti economici attinenti al percorso di studio
  2. analisi di casi aziendali
  3. simulazioni aziendali

La prova sarà composta da due diverse parti:

  • una prima, da svolgere nella sua interezza
  • una seconda, in cui saranno presenti dei quesiti

Non dovrai rispondere a tutti: potrai scegliere, secondo le indicazioni contenute nel testo della traccia, quelli a cui senti di poter affrontare con maggiore agevolezza e tralasciare gli altri.

Il discorso cambia quando la materia della seconda prova scritta è la lingua inglese o la seconda lingua comunitaria. In tal caso la prova si articolerà in due parti:

  1. comprensione e analisi di testi scritti, continui o anche non continui, relativi al contesto del percorso di studio, con risposte a domande aperte o anche chiuse;
  2. elaborazione di un testo scritto, sulla base della documentazione fornita, riguardante esperienze, processi e situazioni relativi al settore di indirizzo.

In ogni caso, la seconda prova si svolgerà in un’unica giornata: avrai a disposizione sei ore, salva diversa indicazione fornita in calce alla prova.

Vuoi saperne ancora di più? Per agevolarti nel comprendere come sarà strutturata la traccia della seconda prova di Maturità per l’Istituto Tecnico Amministrazione, Finanza e Marketing, abbiamo deciso di lasciarti qui di seguito le tracce scelte dal Miur per la Maturità 2015, Maturità 2016 e 2017. Le trovi qui: