Maturità 2018, seconda prova istituto professionale produzioni industriali e artigianali

Di Elisa Chiarlitti.

Seconda prova istituto professionale Produzioni Industriali: com'è strutturata e come si svolge la traccia

SECONDA PROVA MATURITÀ 2018: TRACCE PER L’ISTITUTO PROFESSIONALE PRODUZIONI INDUSTRIALI E ARTIGIANALI

Se chi ben comincia è a metà dell'opera, è giunto il momento di prepararsi alla Maturità 2018, il cui inizio è previsto per il 20 giugno. La prima prova sarà uguale, come di consueto, per tutti gli indirizzi di studio ed è lo scritto meno temuto dagli studenti. La seconda prova è prevista invece per il 21 giugno e verterà, come sempre, sulle materie specifiche per ogni indirizzo scolastico scelte dal Miur a gennaio. A proposito delle materie, quest'anno gli studenti di questo istituto professionale si confronteranno con tecniche di produzione e di organizzazione e avranno come commissari esterni docenti di lingua e letteratura italiana, lingua inglese e tecnologie elettrico-elettroniche e applicazioni

Di seguito abbiamo preparato per te un focus sulla seconda prova per l'Istituto Professionale Produzioni Industriali e Artigianali, completa delle possibili materie e delle istruzioni per lo svolgimento delle tracce.

MATURITÀ 2018: SECONDA PROVA PRODUZIONI INDUSTRIALI

Seconda prova maturità istituto professionale Produzioni Industriali e Artigianali
Seconda prova maturità istituto professionale Produzioni Industriali e Artigianali — Fonte: istock

L'Istituto Professionale Produzioni Industriali e Artigianali è un istituto che appartiene al settore Industria e Artigianato e presenta due articolazioni - Industria e Artigianato - ciascuna delle quali consente di scegliere tra opzioni diverse. Per ogni indirizzo il Miur sceglie una diversa materia della seconda prova, selezionandola da una lista ristretta di materie caratterizzanti.
Per sapere di più sulle materie caratterizzanti per questa scuola leggi il nostro approfondimento: Materie seconda prova maturità istituto professionale Produzioni industriali e artigianali.

PRODUZIONI INDUSTRIALI E ARTIGIANALI: POSSIBILI TRACCE E MATERIE

La traccia della seconda prova dell'Istituto Professionale Produzioni Industriali e Artigianali sarà suddivisa in due parti: la prima sarà uguale per tutti i candidati e dovrà essere svolta per intero, la seconda sarà invece costituita da quesiti scelti dal candidato sulla base delle indicazioni contenute nel testo della traccia. Inoltre, il Regolamento del Miur specifica che il secondo scritto verterà su situazioni operative della filiera industriale o artigianale di interesse. Lo studente dovrà svolgere attività di analisi, scelta, decisione sullo svolgimento dei processi produttivi e dei servizi.

L'oggetto della prova potrebbe essere uno dei seguenti:

  1. analisi e problemi tecnici relativi alle materie prime, ai materiali e ai dispositivi del settore di riferimento;
  2. diagnosi nella predisposizione, conduzione e mantenimento in efficienza di macchine, impianti e attrezzature;
  3. organizzazione dei servizi tecnici nel rispetto delle normative sulla sicurezza personale e ambientale;
  4. individuazione e predisposizione delle fasi per la realizzazione di un prodotto artigianale o industriale;
  5. individuazione di modalità tecniche di commercializzazione dei prodotti o anche dei servizi.

TRACCIA SECONDA PROVA ISTITUTO PROFESSIONALE PRODUZIONI INDUSTRIALI E ARTIGIANALI: LINK PER LO SVOLGIMENTO

Ecco link utili per ripassare e per essere pronti a svolgere la seconda prova maturità.