Scuole sicure, il 60% degli edifici non è a norma

Di Redazione Studenti.

MIM: il 60% degli edifici non è a norma. Cosa emerge dal rapporto e quali sono i dati sulle scuole sicure

SCUOLE SICURE

Scuole sicure: più della metà non è a norma
Scuole sicure: più della metà non è a norma — Fonte: getty-images

Il 60% delle scuole non ha un certificato di agibilità e un istituto su quattro non presenta il certificato di collaudo statico. Inoltre, oltre il 55% degli istituti scolastici non presenta la certificazione per la prevenzione degli incendi.

Questo è quanto emerge da un'indagine del MIM, secondo la quale più della metà delle scuole d'Italia non sarebbe a norma.  Le scuole sicure, in sostanza, in Italia sono molto poche.

PIANO EDILIZIA SCOLASTICA

Questa è la ragione per cui il MIM ha stanziato 2,4 miliardi per la messa in sicurezza e la riqualificazione delle scuole, sfruttando non solo le risorse previste dal PNRR, ma anche nuove risorse.

Gli interventi presentati riguarderanno lavori di messa in sicurezza, riqualificazione, adeguamento sismico, antincendio, eliminazione delle barriere architettoniche all’interno degli edifici scolastici perché”, ha detto Valditara, “quella dell’edilizia scolastica è una grande emergenza”.

Il piano prevede quindi 767 interventi di messa in sicurezza degli edifici scolastici.