Scuole chiuse per terremoto: sì all'attivazione della dad

Di Redazione Studenti.

Scuole chiuse per terremoto: l'Ufficio Scolastico delle Marche invita le scuole a utilizzare la didattica a distanza se non fosse possibile fare lezione in presenza in futuro

SCUOLE CHIUSE PER TERREMOTO

Scuole chiuse per terremoto: sì all'attivazione della DAD
Scuole chiuse per terremoto: sì all'attivazione della DAD — Fonte: getty-images

Dopo il terremoto che ha colpito le Marche il 9 novembre, molte scuole sono rimaste chiuse il giorno stesso e alcune anche il 10. Dopo questa interruzione della didattica, l'Ufficio Scolastico Regionale ha chiarito che, in futuro, sarà possibile utilizzare la didattica a distanza se non si possono fare le lezioni in presenza.  

DAD AL POSTO DELLE LEZIONI IN PRESENZA

Come chiarisce l'USR: "Laddove predetti provvedimenti precludano l’utilizzo di plessi scolastici o parti di essi, si invitano le SS. LL. ad assumere, nell’ambito dell’autonomia didattica e funzionale attribuita alle Istituzioni scolastiche, ogni azione utile a garantire il diritto all’Istruzione di tutti gli alunni di ogni ordine e grado". E "si rappresenta l’opportunità, tra l’altro, dell’utilizzo delle tecnologie digitali nelle forme concertate nell’ambito della Comunità Scolastica".

Non sappiamo se un provvedimento simile verrà adottato anche nelle altre regioni e anche quando le chiusure dipenderanno da maltempo o allerte meteo.