Scuole chiuse ma prove Invalsi in presenza: ecco perché

Di Redazione Studenti.

Prove Invalsi 2021: i test si svolgono in presenza anche nelle scuole che ricorrono alla dad al 100%, ecco perché

PROVE INVALSI 2021

Prove Invalsi 2021 in presenza anche con le scuole chiuse: ecco perché
Prove Invalsi 2021 in presenza anche con le scuole chiuse: ecco perché — Fonte: istock

La somministrazione delle prove Invalsi per gli studenti della maturità 2021 è iniziata il 1 marzo e proseguirà fino al 30 aprile. La partecipazione ai test di italiano, matematica e inglese non è un requisito d'ammissione all'esame di Stato e attualmente sono state somministrate circa 59 mila prove.  

SCUOLE CHIUSE

Le prove Invalsi vengono somministrate nonostante il ricorso alla didattica a distanza al 100% nella maggior parte delle regioni. Questa possibilità è data dal fatto che i test vengono somministrati al PC, quindi equiparati ad attività di laboratorio che si possono svolgere in presenza nonostante sia attivata la dad al 100%.  

SIMULAZIONI PROVE INVALSI 2021

Anche se la partecipazione e la valutazione delle prove Invalsi non influiscono sull'esame, vi consigliamo di esercitarvi con le simulazioni e gli esempi di prove rilasciate dall'Invalsi, che vi aiuteranno anche a capire il livello dei test di italiano, matematica e inglese