Scuola superiore in 4 anni: parere negativo del CSPI

Di Redazione Studenti.

Parere negativo del CSPI sulla scuola superiore in 4 anni: ecco cosa ha detto e perché non ci sarebbero le condizioni per agire

SCUOLA SUPERIORE IN 4 ANNI

Scuola superiore in 4 anni: perché il parere negativo del CSPI?
Scuola superiore in 4 anni: perché il parere negativo del CSPI? — Fonte: getty-images

Abbiamo parlato della proposta del ministro Bianchi di aumentare il numero di percorsi quadriennali all'interno delle scuole italiane: quattro anni anziché cinque per conseguire il diploma (se non sai di cosa stiamo parlando, puoi scoprire qui come funzionano le scuole superiori in quattro anni). Una proposta per la quale si attendeva il parere del CSPI, effettivamente arrivato.

PERCORSI QUADRIENNALI: PARERE DEL CSPI

il CSPI fa sapere che allo stato attualenon ci sono le condizioni per procedere con l'allargamento del numero delle classi, e che sia importante - prima di allargare la norma - capire se la sperimentazione in atto funziona davvero. 

Del resto, la riforma si collocherebbe sulla scia di quanto già avviene nel resto d'Europa, in paesi come Francia, Belgio, Paesi Bassi, Portogallo, Regno Unito, in cui ci si diploma a 18 anni invece che 19. Di contro, i percorsi che producono risultati migliori, quelli scandinavi, terminano a 19 anni come in Italia.